!function(f,b,e,v,n,t,s){if(f.fbq)return;n=f.fbq=function(){n.callMethod? n.callMethod.apply(n,arguments):n.queue.push(arguments)};if(!f._fbq)f._fbq=n; n.push=n;n.loaded=!0;n.version='2.0';n.queue=[];t=b.createElement(e);t.async=!0; t.src=v;s=b.getElementsByTagName(e)[0];s.parentNode.insertBefore(t,s)}(window, document,'script','https://connect.facebook.net/en_US/fbevents.js');
Music Inside Rimini

Music Inside Rimini 2018, quando e dove si svolge l’evento

Nel mese di maggio la fiera di Rimini verrà animata dalla terza edizione di Music Inside Rimini, il festival completamente dedicato alla musica. In una recente conferenza stampa Italian Exhibition Group SpA (IEG), organizzatrice della manifestazione, ha descritto tutti i dettagli dell’evento. Music Inside Rimini 2018, dove e quando si svolge La terza edizione del festival si […]


Music Inside Rimini

Nel mese di maggio la fiera di Rimini verrà animata dalla terza edizione di Music Inside Rimini, il festival completamente dedicato alla musica. In una recente conferenza stampa Italian Exhibition Group SpA (IEG), organizzatrice della manifestazione, ha descritto tutti i dettagli dell'evento.

Music Inside Rimini 2018, dove e quando si svolge

La terza edizione del festival si svolgerà presso la fiera di Rimini e registrerà numeri ancora più importanti rispetto agli anni precedenti, sia a livello di spazi sia di visitatori. Il Music Inside Rimini potrà infatti contare su ben nove padiglioni, in modo tale da ottenere un 20% in più di spazio espositivo, e 12 palchi organizzati da Live You Play per le esibizioni dal vivo e tutti gli altri eventi.

L'apertura dell'evento, che animerà Rimini nei giorni 6-8 maggio, sarà segnata dal Music Inside Festival (MIF). Quest'ultimo, a differenza delle edizioni precedenti, subirà però un cambiamento temporale, perché si svolgerà il 29 e 30 aprile, ovvero una settimana prima dell'inizio della manifestazione.

Ospiti e esibizioni

Il principale protagonista del Music Inside Rimini, grazie alla collaborazione con Live You Play, saranno le esibizioni live. Nelle giornate di fiera infatti, sui palchi presenti in quattro dei nove padiglioni, si alterneranno una serie di band dal vivo per dare vita ogni giorno a 24 Live Show, 24 Demo di prodotto e 12 Virtual Check. Tutti i visitatori avranno la possibilità non solo di assistere agli spettacoli, ma anche di conoscere tutti i dettagli sia delle apparecchiature on stage sia di quelle nel backstage.

Gli specialisti saranno inoltre a disposizione sui palchi e negli stand espositivi per permettere a tutti gli interessati di provare ogni tecnologia audio, video e dedicata alle luci.

La musica in tutti i suoi aspetti

Music Inside Rimini coinvolgerà tutti i possibili aspetti del mondo musicale attraverso quattro macro aree, ovvero: Light and Sound, dedicata ai brand produttori di tecnologie audio e luci per il mondo dello spettacolo e degli eventi; Professional Video – “Live Experience”, ideata per lanciare uno sguardo più da vicino al mondo del Cinema, degli Studi Televisivi e Visual; Sistemi Integrati, progetto comprendente diverse iniziative, tra cui un'area multimediale; e Music & Dj Producer, area dove sarà possibile vedere e provare strumenti musicali con l'ausilio di esperti.

Music Inside Rimini

Ruolo importante nella manifestazione sarà rivestito dai convegni per la formazione professionale organizzati da DOC Servizi, uniti agli eventi promossi dai partner RM MULTIMEDIA e CLAYPAKY. Gli incontri saranno basati sullo studio di casi di successo raccontati da testimoni che vi hanno lavorato, tra cui lo staff tecnico di Vasco Rossi e i creatori dello spettacolo "Giudizio Universale", tenutosi nella Cappella Sistina.

Ad ampliare lo scenario della formazione saranno anche gli interventi di Andrea Ponzoni, Product Manager Doc Live, della performer italo/austriaca NicoNote, del giornalista Pierfrancesco Pacoda, di Morgan il 6 maggio e di Stef Burns il giorno successivo.

Maggiori informazioni riguardo all'evento sono disponibili sul sito ufficiale del Music Inside Rimini. 

 


Maria Elena Sirio

Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link