fbpx

Hai mai provato a rilassarti mentre la musica ti gira intorno?
Scopri come funziona la musica 8D e come utilizzarla per un momento di relax


In queste settimane siamo circondati da amici e conoscenti che condividono ovunque le loro canzoni preferite con la dicitura “Musica 8D”. Tu hai provato ad ascoltarle ed improvvisamente ti sei sentito in una strana realtà dove il suono sembrava attraversarti la testa e girarti intorno. Tranquillo, non sei pazzo! È un’illusione sonora che può essere usata anche per rilassarti.

Come influisce la musica sul nostro corpo?

Partiamo dal principio, cosa succede al nostro corpo quando ascoltiamo la musica? Quando le onde sonore penetrano entrano nelle nostre orecchie, il cervello risponde in base al tipo di suono. Se ciò che ascoltiamo è vivace e movimentato, proviamo la necessità di muovere il corpo, di adattare i movimenti al ritmo che ascoltiamo. Ci attiviamo e siamo più allegri. Lo stesso accade quando siamo immersi nella musica rilassante. Quando le vibrazioni colpiscono le nostre orecchie il cervello si calma, entra in uno stato di quiete e relax. Non solo il cervello, però, si sintonizza con le vibrazioni.  Un fenomeno simile succede anche con il cuore, infatti i battiti assecondano il ritmo della musica. Accelera con onde sonore vivaci e rapide, rallenta i propri battiti con un ritmo calmo e lento.

musica 8dLa musica funge da analgesico naturale! Questo è possibile poiché al suono di musiche piacevoli di ogni genere, il nostro organismo produce serotonina, un potente elemento utile ad alleviare lo stress.

Quali sono quindi i benefici della musica?

  • Riduce lo stress
  • Riduce la sensazione di dolore: la nostra musica preferita stimola la produzione di endorfine, rafforzando la risposta immunitaria e alleviando la sensazione di dolore
  • Migliora il riposo notturno: ascoltare la musica con le cuffie/auricolari prima di dormire favorisce il riposo ed aiuta a ridurre il rumore dei pensieri fastidiosi
  • Migliora la funzione cerebrale: è stato dimostrato che la musica aiuti a migliorare il ragionamento e potenzia le abilità spazio-temporali. Pare che favorisca anche una più rapida comunicazione tra i neuroni
  • Ha una funzione salutare anche sul cuore: riduce la pressione arteriosa e la frequenza cardiaca, i battiti diventano più regolari e ritmici, si riducono le aritmie e il paziente si sente più tranquillo.
  • Più serotonina e endorfine: sono elementi biologici capaci di favorire il nostro benessere, la nostra allegria e il nostro impulso vitale, facendoci sentire più positivi ed energici
  • Musica rilassante per studiare: per alcuni è utilissimo ascoltare musica durante le sessioni di studio. Questo perché ci concentriamo di più, processiamo meglio le informazioni e immagazziniamo i nuovi dati in modo più veloce ed efficace

Musica 8D: cos’è e perché si dice che rilassi?

Sostanzialmente nessuno ha inventato nulla. La musica 8D si può definire “un inganno della percezione uditiva”. le prime sperimentazioni risalgono agli anni ’70, in Gran Bretagna note sotto il nome di “olofonia”. Questa sarebbe una tecnica per dare sfericità al suono. Capiamo meglio come.

L’olofonia è una tecnica di registrazione e riproduzione sonora che viene eseguita tramite uno speciale microfono chiamato olofono. Questo permette di riprodurre il suono in modo simile a come viene percepito dal nostro apparato uditivo. Che succede quindi? Il suono non si percepisce più come proveniente dalle cuffie ma addirittura fuori dalla testa, quasi come se ci girasse intorno. L’olofonia è stata usata da artisti come Pink Floyd ed i Pearl Jam ed è stato spesso impiegato anche in colonne sonore destinate alla produzione cinematografica e televisiva.

musica 8dNel caso della Musica 8D si riprende questa tecnica non nel produrre il suono ma nel modificarlo successivamente. Canzoni già esistenti vengono manipolate digitalmente per dare la sensazione che provengano da uno spazio ampio e che si muovano a 360 gradi. È proprio questa sensazione del movimento a 360 gradi a poter essere sfruttata per produrre una sensazione di relax o di stimolazione celebrale.

Meglio cuffie o auricolari?

Nonostante anche con gli auricolari sia possibile ascoltare musica 8D, per un’esperienza più immersiva, le cuffie sono da preferire. La sensazione è sicuramente più particolare se utilizziamo cuffie con riduzione del rumore.

Provare per credere!

Sony WH-1000XM3 Cuffie Wireless, Over-Ear con HD Noise...
  • Le cuffie wh-1000xm3 ti avvolgono ancora di più nel tuo mondo con miglioramenti aggiuntivi della funzione di...
  • Noise cancelling: il processore di eliminazione del rumore qn1 hd con tecnologia dual noise sensor ti consente di...
  • Controllo del suono adattivo e ottimizzazione noise cancelling: regola automaticamente il suono ambientale in base a...
Sony MDR-RF895RK - Cuffie TV wireless over-ear con riduzione...
  • Cuffie wireless per la casa con una gamma di 100 metri
  • Sistema di cancellazione del rumore per un suono più chiaro, il driver da 40 mm offre un'ampia gamma di frequenze
  • Ricerca automatica della frequenza per una trasmissione di alta qualità
i

Musica 8D: se non sai da dove iniziare, prova da questi!

  • Queen – Bohemian Rhapsody
  • Duft Punk ft. Pharrell Williams – Get Lucky
  • Linkin Park – In The End
  • Disturbed – The Sound of Silence

Roberta Catania

author-publish-post-icon
Da sempre grande lettrice di libri e fumetti, amante della tecnologia, del cinema e delle serie TV. Nella vita di tutti i giorni mi divido tra il Diritto, la Psicologia e la Criminologia. Personaggio preferito: Barbara Gordon - Citazione preferita "I promise loyalty. I promise secrecy and I promise courage" - Oracle
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link