fbpx

Nissan: pronto un nuovo prototipo full electric


La casa nipponica Nissan ha presentato un nuovo prototipo di veicolo elettrico ed è pronta per la sua prossima generazione.

Nissan: ecco il suo nuovo prototipo totalmente elettrico

Si tratta di un prototipo a zero emissioni ed alte prestazioni, con doppio motore e sistema a trazione integrale. Una novità, il controllo indipendente su ogni ruota “All-Wheel Control (AWC)”, dotato di nuove tecnologie in fase di sviluppo per la next gen di veicoli elettrici Nissan.

L’auto è basata sulla Nissan LEAF e+(100%elettrica), e presenta un sistema a trazione integrale con controllo indipendente su ogni ruota, ottimizzato ed alimentato da due motori (anteriore e posteriore).

Takao Asami, Senior Vice President Research and Advanced Engineering di Nissan, ha dichiarato: “A breve Nissan lancerà un veicolo elettrico di nuova generazione, che sarà davvero rivoluzionario. La nuovatecnologia elettrica per la trazione integrale con controllo indipendente su ogni ruota – attualmente in fase di sviluppo – unisce da un lato la propulsione elettrica e le tecnologie per il controllo 4WD di Nissan, dall’altro la nostra tecnologia di controllo del telaio, con l’obiettivo di progredire in termini di accelerazione, prestazioni in curva e azione frenante, per arrivare allo stesso livello delle auto sportive.”

Questa tecnologia è una parte fondamentale della visione Nissan Intelligent Mobility, che si propone di ridefinire il modo in cui i veicoli vengono guidati, alimentati e integrati nella società.

Guida fluida e grintosa

Utilizzando due diversi motori elettrici – uno anteriore e uno posteriore – il sistema di propulsione genera una potenza massima di 227 kW e una coppia massima di 680 Nm. A questa erogazione si aggiunge il controllo di alta precisione del motore reso possibile dall’avanzata tecnologia Nissan per i veicoli elettrici, che offre un’accelerazione estremamente reattiva e al tempo stesso fluida.

Il beccheggio e l’abbassamento del frontale sono ridotti al minimo grazie alla frenata rigenerativa del motore posteriore, che si affianca a quella anteriore. Frenando sulle strade urbane, ad esempio, questa caratteristica contribuisce a evitare movimenti in direzione anteriore e posteriore per i passeggeri. Così si riduce il rischio di mal d’auto, scongiurando tutti i possibili disturbi connessi. Allo stesso modo, sulle strade accidentate e in fase di accelerazione, il controllo del motore è ottimizzato per mantenere il comfort di marcia, riducendo al minimo i movimenti irregolari.

Il sistema applica il controllo indipendente della frenata a ciascuna delle quattro ruote, per massimizzare la forza in curva generata da ogni pneumatico. Così il conducente può beneficiare di manovre fluide in curva, sicuro che l’auto seguirà la traiettoria desiderata con una sterzata minima.

Nissan Intelligent Mobility 

Gli esterni personalizzati esprimono la filosofia Nissan Intelligent Mobility, aprendo la strada alla nuova era delle tecnologie per veicoli elettrici di Nissan. Dotato di passaruota e ruote in stile rally, questo prototipo si conferma pronto ad affrontare le condizioni stradali più difficili.

All’interno, l’auto vanta un display da 12,3’’ al centro del quadro strumenti, che fornisce informazioni in tempo reale sulla tecnologia di controllo del veicolo tramite un’elegante interfaccia grafica. Il display personalizzato permette al conducente di comprendere meglio i movimenti del veicolo, nonché di valutare a colpo d’occhio le prestazioni della tecnologia “All-Wheel Control”.


Livio Marino

author-publish-post-icon
Sangue siciliano, milanese d'adozione, mi piace essere immerso in tutto ciò che è tech. Passo le giornate dando ordini ad Alexa, Google ed al mio cane, Maverick.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link