fbpx

Nokia 800 Tough è il feature phone indistruttibile di HMD Global. O almeno così dicono. Per scoprire se è vero che resiste a cadute, temperature estreme, acqua e polvere, abbiamo deciso di metterlo alla prova.  Sarà sopravvissuto?

Nokia 800 Tough: qualche caratteristica

Come anticipato in apertura, Nokia 800 Tough è un feature phone, ossia un dispositivo mobile che si presenta proprio come i cellulari di prima generazione. Abbiamo quindi un piccolo display – solo 2,4 pollici – e tasti sufficientemente grandi da essere utilizzati anche con i guanti.

A disposizione avete anche la fotocamera da 2 megapixel, 2 slot per altrettante SIM (o per una SIM ed una microSD), l’ingresso microUSB per la ricarica e il jack da 3,5 mm per le cuffie, cuffie con cui potete ascoltare anche la tradizionale radio FM.

Sotto la scocca invece abbiamo un processore Qualcomm 205, 512 GB di RAM, 4 GB di memoria interna – espandibile con la già citata microSD – ed una batteria da 2100 mAh che garantisce fino a 30 giorni di autonomia.

Lo so, a questo punto vi state chiedendo cosa fare con un device privo di touch screen e del sistema operativo di Google. Beh, in realtà avete tutto l’essenziale: KaiOS e la connettività 4G vi permettono di navigare, controllare le email ed utilizzare WhatsApp. Ci sono persino YouTube, Google Maps e Google Assistant. Ebbene sì, potete usare l’assistente vocale per cercare informazioni su Internet, avviare una chiamata o persino accedere la torcia.

Nokia 800 Tough recensione: sopravvive a tutto?

Nokia 800 Tough recensioneTutte le caratteristiche che vi ho illustrato fino ad ora sono racchiuse in un corpo robusto, dotato di impugnatura antiscivolo e della certificazione MIL-STD-810G. Insomma, in teoria può resistere a tutto.

A noi però la teoria non basta. Ecco perché abbiamo deciso di sottoporlo ad una serie di test per capire se davvero può resistere a tutto.

Acqua e temperature estreme

Il primo test unisce due differenti condizioni: l’immersione in acqua e le temperature estreme. Sulla carta infatti Nokia 800 Tough può rimanere ad 1,5 metri di profondità per un massimo di 30 minuti e può resistere in ambienti che vanno dai -20 °C ai +55 °C.

Abbiamo quindi scelto di immergerlo in un contenitore pieno d’acqua che abbiamo riposto in freezer per circa 5 ore, dopodiché abbiamo lasciato che il blocco di ghiaccio si scongelasse spontaneamente.

Il risultato? L’abbiamo visto riavviarsi spontaneamente dopo essere stato estratto dal freezer ma, una volta liberatosi dalla sua gabbia di ghiaccio, ha ripreso a funzionare normalmente.

Graffi e cadute

Come si comporta invece con i graffi? L’abbiamo buttato in una classica borsa degli attrezzi, con martelli, cacciaviti e persino un’affilata sega. Certo, non è proprio come nuovo, qualche piccolo graffio sulla scocca l’abbiamo trovato, ma niente di preoccupante.

Promossa anche la resistenza alle cadute. Durante il nostro test ne ha fatte una quarantina da circa 1,5 metri di altezza, numero a cui dovete aggiungere quelle non registrate. Alla fine era ancora perfettamente funzionante e senza lacerazioni di alcun genere.

Polvere, briciole e… Nutella

Nokia 800 Tough non solo non teme la polvere, ma nemmeno briciole e Nutella. Ebbene sì, l’abbiamo usato per spalmare la famosa crema di Ferrero su una classica fetta di pane. Si è ovviamente sporcato, ma è bastato un rapido risciacquo sotto l’acqua corrente per pulirlo.

Quindi è proprio vero…

Dopo una sessione intensiva di test e qualche altro giorno di maltrattamenti, possiamo confermare che Nokia 800 Tough è davvero pronto a tutto.

Nokia 800 Tough: a chi è dedicato?

Nokia 800 Tough è un feature phone rugged particolarmente interessante: è molto resistente, vanta un’eccellente autonomia e vi permette di svolgere tutte le principali attività.

Ma a chi può servire un device di questo tipo?  Due sono le tipologie di utenti a cui è rivolto Nokia 800 Tough: lavoratori e sportivi. Se lavorate in cantiere, vi trovate spesso in ambienti avversi, avete a che fare con temperature estreme e temete l’incolumità di un classico smartphone, questo è il terminale per voi.

Nokia 800 Tough si sposa bene anche con gli amanti di sport estremi o invernali, così potete portare con voi uno strumento che vi tiene in contatto con il resto del mondo ma che non ha bisogno di particolare attenzione.


Condividi la tua reazione

Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Amore Amore
0
Amore
Paura Paura
0
Paura
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF
Erika Gherardi

author-publish-post-icon
Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.