fbpx
NewsTech

Google sta sviluppando un’app per semplificare il passaggio da iOS ad Android

Si chiamerebbe "Switch to Android"

Il sistema operativo iOS di Apple e il popolare equivalente Android di Google hanno entrambi fan sfegatati e in parte mantengono questa base di utenti rendendo difficile il passaggio alla concorrenza. Ogni tanto, però, uno dei due sistemi rilascia degli strumenti per rendere più facile il passaggio da una piattaforma all’altra: sembra infatti che Google stia tentando di facilitare il passaggio da iPhone ad Android.

Google vuole rendere più semplice per gli utenti il passaggio da iPhone ad Android

Come riporta 9to5Google, e come si vede nel codice del “Data Restore Tool” di Android, Google starebbe lavorando su un’app chiamata “Switch to Android”. Questa potrebbe essere disponibile per i dispositivi iOS e rendere molto più semplice l’invio di tutti i dati personali sul telefono o tablet Android.

Presumibilmente, questa app invierebbe tutti i contatti, le app e i dati di accesso, le foto, le impostazioni e altro dal vecchio iPhone al nuovo smartphone Android. Questo potrebbe sostituire l’attuale metodo che Google ha in cui consente di eseguire il backup dei dati tramite Google Drive. Ma sembra che potrebbe essere un metodo più completo e probabilmente anche più semplice. Anche Apple ha uno strumento simile, chiamato “Move to iOS“. Quindi se ciò che riporta 9to5Google risulta essere reale, Google probabilmente permetterà di effettuare le medesime azioni con il suo strumento.

da iphone ad android

Attualmente, per inviare i propri dati da un dispositivo iOS a un telefono o tablet Android, bisogna scaricare l’app Google Drive su iPhone o iPad e utilizzarla per eseguire il backup del dispositivo. Sul nuovo dispositivo Android, poi, bisogna accedere Google Drive e ripristinare il backup.

È un modo abbastanza affidabile per inviare i dati tra i due dispositivi, ma mancano alcune cose: le app installate non vengono inviate tra dispositivi, ad esempio. Inoltre l’utente medio potrebbe non rendersi conto che esista questa opzione tramite Google Drive, a causa della mancanza di un’app dedicata. Cosa che invece farebbe il nuovo strumento.

Creando una nuova app “Switch to Android”, quindi, che automatizza il processo di transizione in poche semplici mosse, Google fornirà un modo molto più semplice per le persone che non sono esperte di tecnologia per passare ad Android mantenendo i propri dati.

Source
TechRadar9to5Google

Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button