fbpx
NewsVideogiochi

Oculus Gaming Showcase tra Resident Evil 4 e After the Fall: tutti i giochi in arrivo

La conferenza dedicata ad Oculus Quest 2 è stata ricca di annunci

Ieri in tarda serata è stato trasmesso il primo Oculus Gaming Showcase, una conferenza in cui abbiamo potuto dare un’occhiata ai giochi in realtà virtuale in arrivo su Oculus Quest 2 nei prossimi mesi. L’evento ha mostrato trailer nuovi di zecca e portato informazioni sui titoli in arrivo, ma non solo.

Abbiamo potuto anche dare un primo sguardo agli aggiornamenti in arrivo per i titoli preferiti dalla community.

Oculus Gaming Showcase: i giochi

Il primo annuncio degno di nota arriva insieme ai ragazzi di Cloudhead Games che hanno presentato un aggiornamento per Pistol Whip: si tratta di Smoke & Thunder. L’espansione racconta la storia di due sorelle nel selvaggio West dove treni, tecnologia ed esplosioni fanno da sfondo ad un frizzante intreccio narrativo. Questo aggiornamento verrà rilasciato insieme a The Concierge, che permetterà ai giocatori di personalizzare il lor stile di gioco.

Stando a quanto dichiarato dalla software house, ci saranno moltissime combinazioni di armi e modificatori per ogni livello che garantiranno una varietà di gameplay mai vista prima. I due aggiornamenti arriveranno sulle piattaforme Quest e Rift quest’estate.

A questo annuncio seguono l’aggiornamento multigiocatore di Warhammer 40.000 e l’annuncio di Lone Echo II, in cui torneremo a vestire i panni di Jack e Liv per esplorare gli anelli di saturno. Presentato poi Star Wars: Tales From the Galaxy’s Edge che espande l’avventura principale e confermata l’imminente uscita del Freestyle Expansion Pack di The Climb 2, il quale conterrà un totale di 12 nuovi livelli.

Novità sostanziose anche per Resident Evil 4, in arrivo in VR nel corso del 2021. Il gioco su Quest 2 permetterà di giocare in prima persona dalla prospettiva di Leon e l’intero titolo è stato riadattato in funzione della nuova piattaforma.

oculus gaming showcase giochi

Armi e oggetti sono stati riprogettati come oggetti fisici che si possono raccogliere fisicamente e sarà possibile cambiare le armi afferrandole direttamente dal proprio corpo invece di passare dai menù. Gli sviluppatori, inoltre, hanno assicurato che le animazioni dei personaggi sono state convertite fedelmente all’Unreal Engine 4 senza che venisse modificato il materiale originale, e tutte le scene tagliate saranno presentate nel loro formato originale.

Impressionante il lavoro di restauro: più di 4.500 texture sono state ridipinte incrementandone nel processo anche la risoluzione.

Infine abbiamo l’ultima fatica di Vertigo Games con lo sparatutto in prima persona cooperativo After the Fall, il cui annuncio è stato accompagnato da un trailer esclusivo. Questa nuova IP permetterà ad un massimo di tre amici, di avventurarsi in una terra desolata urbana post-apocalittica . L’ambientazione si configura come una Los Angeles alternativa degli anni ’80, dove avrà luogo la nostra lotta per la sopravvivenza.

Armati di controlli di movimento VR completi, gli utenti dovranno farsi strada nel territorio nemico in squadre di 4 o accompagnati da compagni AI, brandendo un arsenale di armi uniche. L’obbiettivo è non farsi sopraffare dalle orde di razze delle nevi, feroci creature non morte che hanno guidato l’umanità sottoterra, e uscirne vivi un giorno in più.

After the Fall arriverà su Oculus Quest, PlayStation VR and PC VR nell’estate 2021.

Oculus Quest 2, visore VR all-in-one, da 256 GB
  • HARDWARE DI NUOVA GENERAZIONE: Goditi ogni movimento con un processore ultrarapido e il nostro display con la...
  • GAMING ALL-IN-ONE: Spara, sferza colpi e segui il ritmo grazie ai titoli dell’immensa libreria di giochi ed esperienze...
  • INTRATTENIMENTO IMMERSIVO: Goditi un posto in prima fila per concerti dal vivo, film rivoluzionari, eventi esclusivi e...

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button