fbpx
Attualità

Olimpiadi Tokyo 2020: i risultati di sabato 24 luglio

Dopo un piccolo antipasto nei giorni precedenti e la Cerimonia d’Apertura, finalmente il momento è arrivato: Olimpiadi Tokyo 2020, sabato 24 luglio, si parte con l’azione, le gare e l’assegnazione delle medaglie

La giornata ha visto andare sul podio ben 28 nazioni diverse, fra cui anche l’Italia, con la Cina che attualmente guida la classifica riservata alle nazioni (o medagliere) per effetto di 3 ori e 1 bronzo; con gli “Azzurri” sorprendentemente (ma neanche troppo…) secondi, con lo score di 1 oro e 1 argento.

Olimpiadi Tokyo 2020, sabato 24 luglio: Cina subito in palla, suo il primo oro assoluto della manifestazione

Yang Qian, classe 2000, nata a Zhejiang: è lei la prima atleta a laurearsi campionessa olimpica a Tokyo. La tiratrice a segno si è aggiudicata infatti l’oro nel concorso di carabina ad aria compressa femminile dai 10m (dove l’italiana Ceccarello ha chiuso decima) “aprendo” in qualche modo la via ad altri due trionfi cinesi; quello di Hou Zhihui nel sollevamento pesi femminile (-49 kg) e quello della schermitrice Sun Yiwen nel torneo di spada femminile.

Olimpiadi Tokyo 2020, sabato 24 luglio: Italia, “Vieni a ballare in Puglia”

E la pattuglia tricolore? Bhe, non sono mancate le soddisfazioni. A portare un importante bottino a casa sono stati due atleti nati in Puglia: lo schermidore foggiano Luigi Samele (disciplina da sempre fornitrice di medaglie all’Italia), che si è messo al collo la medaglia d’argento nel torneo individuale di sciabola maschile vinto dalla leggenda ungherese Aron Szilagyi (al suo terzo oro consecutivo nella specialità dopo Londra 2012 e Rio 2016, ndr) e, soprattutto, il nativo di Mesagne (Brindisi) Vito Dell’Aquila che, nella kermesse dei -58 kg del taekwondo, si è preso l’oro al termine di una giornata vissuta in maniera splendida sul tatami, impreziosita dalla rimonta vincente nella finalissima, vinta per 16-12, ai danni del tunisino Mohamed Khalil Jendoubi.

Olimpiadi Tokyo 2020, sabato 24 luglio: USA, flop…inatteso

La delusione di oggi? Gli Stati Uniti d’America che nel loro incedere non riescono a raccogliere neppure una medaglia. Un fatto questo, se rapportato alla giornata inaugurale dei Giochi, che non capitava dal 1980, ovvero da quando gli americani boicottarono le Olimpiadi di Mosca.

La “compagnia delle deluse” però non finisce qui: oltre agli States sono rimaste a secco.Australia, Germania e Gran Bretagna. Tutte nazioni che, presumibilmente, sapranno recuperare da subito e finire poi nella Top10 dei medaglieri.

Olimpiadi Tokyo 2020, sabato 24 luglio: al via i tornei a squadre, fra cui il 3×3

Discipline individuali, come ad esempio anche il ciclismo, che nella prova maschile ha registrato il successo dell’ecuadoriano Carapaz, ma non solo. A Tokyo è stato anche il momento del debutto di altri tornei a squadre dopo calcio e softball.

Sono arrivati i giganti della pallavolo, con l’Italia maschile che peraltro è riuscita a imporsi 3-2 in rimonta sul Canada, e gli specialisti del basket 3×3: una delle discipline che fa il suo debutto all’interno del proscenio olimpico. Lo stile da “campetto” e la continua fluidità del gioco appassionano e non poco gli utenti, come si può capire anche dalle interazioni sui social, senza dimenticare che l’Italia può schierare la sua formazione femminile, oggi capace di raccogliere uno score di una vittoria (contro la Mongolia) e una sconfitta (contro la fortissima Francia).

Domani altro giro, altra giostra: nuove gare, nuove discipline e nuove medaglie da assegnare.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button