fbpx
NewsTech

OPPO diventa ufficialmente membro platinum del progetto OpenChain

Il brand leader mondiale di smartphone conferma il proprio impegno a supporto dei sistemi open source,

Oppo, il brand leader mondiale di smartphone, è diventato ufficialmente membro platinum di OpenChain Project. In qualità di primo membro della Cina continentale, il brand sosterrà la costruzione di un ecosistema open source ampio e adattato a livello globale.

Oppo e il progetto OpenChain

OpenChain è un progetto realizzato da The Linux Foundation, l’organizzazione di fama mondiale esperta nello sviluppo di open technology e della sua implementazione nell’industria. Si tratta di un progetto particolare ed unico, il cui scopo è quello di costruire la fiducia nell’open source rendendo la conformità delle licenze di questi sistemi più semplice.

OPPO è stato scelto in particolare per la vasta rete di supply chain che ha sviluppato. Essa risulterà importante e fondamentale per promuovere la tecnologia open source. Questa tecnologia indica un software i cui autori ne favoriscono il libero studio e l’apporto di modifiche da parte di altri programmatori indipendenti.

Il compito del brand, in futuro, sarà quello di contribuire allo sviluppo degli standard ISO di conformità open source del progetto OpenChain e di fornire una supervisione strategica all’interno del comitato direttivo.

OPPO A9 (2020) - Smartphone 128GB, 4GB RAM, Dual Sim, Marine...
  • Display: 6,5 ", 720 x 1600 pixel
  • Processore: Snapdragon 665 2GHz
  • Fotocamera: Quad, 48MP + 8MP + 2MP + 2MP

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button