fbpx

OPPO RX17 Pro è ufficiale. Ad annunciarlo è stata la stessa Oppo attraverso un evento di lancio tenutosi proprio a Milano. Come rivela il suo nome (quella R sta per Real, Revolution e Reform), la nuova serie RX di OPPO intende strizzare l’occhio soprattutto a un pubblico giovane, non per età, ma all’atteggiamento. Come? Mettendo sul piatto un concentrato di tecnologia e perché no un design e dei colori davvero d’impatto.

Oppo RX17 Pro: specifiche tecniche

Entriamo però nel vivo di questo Oppo RX 17 Pro, raccontandovi nel dettaglio le caratteristiche di questo smartphone con tripla fotocamera.

Display: AMOLED da 6,4″ con risoluzione FullHD (2340×1080 pixel) protetto da Gorilla Glass 6
CPU: Qualcomm Snapdragon 710;
RAM: 6 GB;
Memoria: 128 GB;
Rete: 4G LTE
Batteria: 2 x 1852 mAh con ricarica veloce SuperVOOC Flash;
Fotocamera posteriore: triplo sensore da 12 MP con apertura f/1.5 + tele 12 MP zoom ottico con apertura f/2.4 + 20 MP con apertura f/2.6;
Fotocamera anteriore: sensore da 25 MP Sony IMX576 con apertura f/2.0
Sistema operativo: Android 8.1 Oreo con interfaccia ColorOS 5.2.

oppo rx 17 pro

Dal punto di vista estetico questo Oppo RX17 Pro non si discosta di molto dai precedenti modelli. Ciò che fa dire letteralmente “wow” è l’audacia con cui sono state scelte le colorazioni, così dinamiche e vivaci. Con l’introduzione del nuovo gradiente “Raidiant Mist Color”, Oppo  ha lasciato tutti a bocca aperta.
Sotto la scocca invece troviamo 6 GB di memoria RAM con una piattaforma mobile octa-core Qualcomm Snapdragon 710.
Ma l’asso nella manica di questo smartphone è il rinnovato comparto fotografico. Grazie all’aggiunta di un terzo sensore, ora è disponibile la modalità Ultra Night Mode capace di catturare immagini senza compromessi anche durante le ore più buie.

Per quanto riguarda il display invece ci troviamo di fronte a un pannello AMOLED da 6.4 pollici e “notch” completamente rivisitato. La famigerata tacca infatti contiene solo e soltanto la fotocamera e assume la forma di una goccia. Non a caso il nome scelto è proprio quello di Waterdrop.

oppo rx17 pro

Tripla fotocamera che passione

Dopo la moda del notch, adesso è scoppiata anche la “moda” della tripla fotocamera, questo per poter rendere gli smartphone sempre più versatili e funzionali.
Oppo RX17 Pro è capace di restituire fotografie senza compromessi soprattutto nelle situazioni con scarsa illuminazione grazie a tre tecnologie: AI Ultra Clear Enghine, Aperture Smart e lo stabilizzatore ottico dell’immagine.

L’AI Ultra-clear Engine può essere concretamente definito “l’arma segreta” di RX17 PRO, consentendo agli utenti di scattare foto notturne di alta qualità e la ricostruzione del colore a livello di pixel. L’AI Ultra-clear Engine è il risultato della tecnologia di OPPO, che esalta l’immagine unica in grado di rompere tutte le limitazioni hardware al fine di massimizzare la qualità dell’immagine per la produzione di straordinarie riprese notturne. Il suo sistema di riconoscimento scene è in grado di identificare fino a 23 tipi di scene indipendenti e fino a 864 scene miste. Associato alla ricostruzione del colore a livello di pixel le immagini sono più chiare, luminose e ancora più belle. Infine, i dettagli fotografici sono raffinati, a cui vanno ad aggiungersi un’intelligente riduzione del rumore e il ripristino della valorizzazione.

Un’altra importante caratteristica legata alla fotografia di notte e la conseguente mancanza di luce è Smart Aperture, un’apertura variabile di F1,5/F2, che si può regolare automaticamente alle condizioni di luce per realizzare delle immagini nitide e chiare, sia in situazioni che si sviluppano in condizioni di luce ottimale, che in condizioni di oscurità.

Infine, RX17 Pro è dotato di OIS (Optical Image Stabilization – Stabilizzazione ottica dell’immagine), che può stabilizzare le immagini e garantire un tempo di esposizione più lungo, per evidenziare la fotografia notturna, soprattutto con un modulo di obiettivo 7P. La combinazione di queste caratteristiche aumenta ulteriormente la precisione nella fotografia notturna.

RX17 Pro è equipaggiato di una fotocamera frontale da 25MP e di un sensore Sony IMX576 con un’apertura f/2,0 dotato di supporto real-time HDR. Infine, la modalità di bellezza personalizzata ora può identificare fino a quattro persone nel fotogramma e permette agli utenti di regolare le caratteristiche del viso e visualizzare in anteprima gli effetti in tempo reale.

Inoltre, per quanto riguarda i sensori, RX17 Pro utilizza un Sony IMX362 come fotocamera principale, che ha 12 MP con dual-pixel per una messa a fuoco rapida e precisa e pixel di dimensioni pari a 1,4 micron e 1 /2,55 come dimensioni del sensore, per brillanti riprese notturne e minore rumorosità. Nel complesso, l’intero sistema hardware di OPPO RX17 Pro è stato progettato per la fotografia notturna.

Una capacità di ricarica ultraveloce

Il RX17 Pro vanta anche SuperVOOC con tecnologia di ricarica flash, lanciata in Europa con il modello Find X di OPPO, consentendo agli utenti di godere della tecnologia di ricarica più sicura e più efficiente del settore. In soli 10 minuti si ottiene una ricarica del 40% ed in 40 minuti una ricarica completa del RX17 Pro, stabilendo così un nuovo standard per la ricarica.

Diposonibilità e prezzo

OPPO RX17 Pro sarà disponibile a partire dal 16 novembre 2018 a un prezzo di listino consigliato di € 599.


Condividi la tua reazione

Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Amore Amore
0
Amore
Paura Paura
0
Paura
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF
Fjona Cakalli

author-publish-post-icon
Amo la tecnologia, adoro guidare auto/camion/trattori, non lasciatemi senza videogiochi e libri. Volete rendermi felice? Mandatemi del cibo :)