fbpx
GadgetLifestyleTech

Una settimana con SwatchPAY!, il fedele compagno della tua estate

SwatchPAY! è la tecnologia per i pagamenti contactless che troviamo all’interno di oltre 20 orologi Swatch. Lanciata lo scorso anno, e in continua esponsione, questa collezione unisce una tradizione orologiera lunga quasi 40 anni agli ormai diffusissimi pagamenti digitali tramite NFC. Un approccio molto diverso rispetto a quanto visto fino ad ora, con i produttori che si sono focalizzati sugli smartwatch o su ibridi dedicati al monitoraggio dell’attività fisica. La domanda a questo punto è: funziona? La soluzione di Swatch è quella giusta? Per scoprirlo ho deciso di usare solo SwatchPAY! per una settimana. Vi racconto com’è andata.

SwatchPAY!: le cose da sapere prima di iniziare

orologi Swatch con SwatchPAY!
Gli orologi Swatch Gent, New Gent e Big Bold

Prima di raccontarvi l’esperienza, facciamo un passo indietro. Come sono questi orologi Swatch? La collezione SwatchPAY! abbraccia tre diverse famiglie: i New Gent con cassa da 41 mm, i Gent con cassa da 34 mm e i Big Bold con cassa da 47 mm. Esteticamente sono fedeli ai famosi design Swatch e coloratissimi, mentre all’interno troviamo un chip NFC che permette il pagamento con l’orologio.

Il primo step, una volta acquistato il prodotto, è l’attivazione, operazione che include anche l’associazione di una carta di pagamento (di credito, di debito oppure prepagata) VISA o Mastercard, emessa da una delle banche supportate da SwatchPAY!. Per sapere quali sono gli istituti di credito compatibili vi basta visitare il sito ufficiale che include un piccolo tool che vi aiuterà a scoprire se la vostra carta potrà essere associata agli orologi SwatchPAY!.

L’attivazione può avvenire in tre modi differenti:

  1. Tramite NFC e applicazione;
  2. Online, sul sito web di Swatch;
  3. Nei Swatch Store o presso i rivenditori selezionati.

Cosa cambia? L’attivazione in negozio implica l’aiuto di un commesso per le operazioni preliminari dopodiché sarete voi a collegare la carta di credito, così da garantire sicurezza e privacy anche in questa fase.
Volendo potete fare tutto direttamente online: scegliete il modello che vi piace, selezionate l’attivazione online, lo mettete nel carrello, create l’account seguendo gli step suggeriti e infine inserite i dati della carta da associare. Una volta ricevuto a casa, dovrete solo inserire il codice identificativo nella SwatchPAY! App per finalizzare l’attivazione.

SwatchPAY! App
SwatchPAY! App


Potete infine attivare il vostro nuovo orologio Swatch sfruttando solo l’applicazione e la tecnologia NFC (Near Field Communication), ormai presente sulla maggior parte degli smartphone.
Attenzione però: potete attivare lo Swatch solo con Android poiché attualmente Apple non consente l’utilizzo dell’NFC. Insomma, niente iPhone in questa fase ma, una volta effettuata l’operazione, potrete usare l’applicazione iOS per la gestione quotidiana dell’orologio. Tra le funzioni disponibili troviamo l’elenco delle transizioni effettuate con l’orologio e la possibilità di disabilitare i pagamenti digitali, un’opzione molto utile se pensate di non sfruttare SwatchPAY! per qualche giorno o, semplicemente, per avere una sicurezza in più.

La mia settimana con SwatchPAY!

Quella che abbiamo visto fino ad ora era la fase preparatoria, quella che precede l’effettivo utilizzo degli orologi SwatchPAY!. Cosa succede dopo? Beh, non dovete fare altro che uscire di casa ed iniziare ad effettuare pagamenti.

Il mio primo acquisto è stato in gelateria. Nulla di complicato: ho avvicinato l’orologio al POS e in pochi secondi ero fuori dal locale a godermi il mio gustoso gelato. La cifra è la stessa che vi viene richiesta alla cassa: non ci sono commissioni e, in generale, Swatch non prevede alcun costo aggiuntivo per il servizio offerto.

Il giorno seguente ho deciso di passare ad un acquisto un po’ più sostanzioso così ho deciso di offrire il pranzo ai colleghi. Una spesa più alta significa richiesta del PIN: superati infatti i 25 o 50 euro – a seconda della banca – dovrete digitare il vostro codice personale per confermare la transazione.

La spesa successiva è stata….beh, la spesa vera e propria. Un giro rapido al supermercato che si è concluso con la commessa che, stupita, mi ha guardata pagare con una semplice rotazione del polso.

orologi swatch con swatchpay

Ma perché limitarsi ad usare sempre lo stesso orologio? A metà settimana ho deciso di passare dal Fragole Pay! della collezione New Gent al WinePay! della gamma Gent. Per farlo non vi servono due carte di credito: potete infatti associare una sola carta di credito per ogni orologio ma la stessa carta può essere collegata a più prodotti. Questo non solo consente di possedere più orologi Swatch ma anche di utilizzare la medesima carta per l’intera famiglia o solo per i vostri figli.

Nel corso della mia settimana con gli orologi della collezione SwatchPAY! ho avuto modo di fare altri acquisti: un libro, un aperitivo e un nuovo mascara. Ho persino evitato di utilizzare carte o smartphone per l’ingresso in metropolitana: basta una torsione del polso per entrare e uscire. Davvero una bella comodità.

A chi sono adatti gli orologi SwatchPAY!?

SwatchPAY! è una soluzione davvero smart. Avete una carta di credito al polso che vi permette di pagare qualunque cosa senza rinunciare al design e alla leggerezza di un orologio classico. Ma c’è di più. I prodotti della gamma SwatchPAY! sono resistenti all’acqua, cosa che li rende adatti anche all’uso in piscina o al mare. Volendo potreste fare un bagno e poi correre direttamente a comprare un gelato senza recuperare il portafoglio, che addirittura potreste lasciare a casa mentre vi godete il sole estivo!

A chi è adatto? In realtà a tutti. Se state cercando un prodotto colorato, smart e perfetto per l’estate, gli orologi di questa collezione fanno al caso vostro. Il prezzo poi è decisamente più abbordabile rispetto a quelli degli smartwatch abilitati ai pagamenti digitali: si parte da soli €75 e si arriva ad un massimo di €105.
Non scordatevi poi il grande vantaggio in termini di autonomia: l’energia necessaria all’operazione viene fornita dal terminale quindi anche se la batteria dell’orologio dovesse scaricarsi potreste comunque effettuare pagamenti contactless.

Se volete saperne di più e scoprire l’intera collezione vi invito a visitare la pagina ufficiale SwatchPAY!. Potreste davvero trovare l’orologio adatto ai vostri gusti e alle vostre esigenze.

Fjona Cakalli

Amo la tecnologia, adoro guidare auto/camion/trattori, non lasciatemi senza videogiochi e libri. Volete rendermi felice? Mandatemi del cibo :)

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button