fbpx
NewsVideogiochi

Ovosonico lavora ad una nuova IP con il supporto di 505 Games

Dopo l'ottimo debutto di Murasaki Baby e il successo di Last Day of June, i ragazzi di Ovosonico si cimentano in una nuovo, originale progetto. La nuova IP dello studio capitanato dal visionario Massimo Guarini – ex membro di Grasshopper Manufacture – troverà il supporto del Gruppo Digital Bros e, dunque, di 505 Games.

La software house e il publisher hanno così rafforzato la loro partnership in vista del futuro videogioco targato Ovosonico, al fine di realizzare la migliore produzione possibile.

Ovosonico e 505 Games uniscono le forze

ovosonico massimo guarini last day of june

La nuova proprietà intellettuale di Ovosonico si rispecchierà in un nuovo gioco indie, ideato – più precisamente – per il mercato dei titoli "Independent AAA".

Si tratta di una grande produzione, che richiederà pertanto un più ampio supporto, quello che potrà garantire il Gruppo Digital Bros. Lo studio di Varese ha così deciso di trasferire la sua sede nei moderni uffici dell'editore milanese, in via Tortona (Milano): la collaborazione con 505 Games metterà a disposizione di Ovosonico tutte le risorse necessarie e il know-how di un team internazionale affermato e di successo.

A tal proposito Massimo Guarini, CEO & Creative Director di Ovosonico, ha dichiarato:

"Spostare il nostro focus sul mercato degli Independent AAA significa creare IP di altissima qualità che incontrino l’interesse del pubblico mainstream, ma con un game design molto più focalizzato, un prezzo più accessibile e processi di sviluppo più aperti: tutti elementi tipici delle produzioni indie.

Siamo molto emozionati di poter annunciare questa nuova partnership con 505 Games che ci permetterà di sfruttare le sinergie con un’azienda consolidata e di successo come Digital Bros, pur mantenendo la nostra indipendenza, e ci permetterà di attingere a maggiori risorse per creare contenuti spettacolari, entusiasmanti e unici, in grado di competere con i videogiochi tripla A ma ad una frazione del loro budget".

505 games digital bros e3 2018

È intervenuto anche Raffaele Galante, Amministratore Delegato del Gruppo Digital Bros:

"Siamo estremamente entusiasti di aver rafforzato la partnership con il team di Massimo Guarini, a ulteriore testimonianza del nostro impegno nel portare la creatività italiana all’estero e della volontà di investire sui talenti nostrani.

Siamo orgogliosi di poter partecipare, ancora una volta, alla crescita di una tra le realtà italiane più di successo che ha dimostrato, negli anni, un grande valore, tante competenze e capacità, grande creatività e molto talento".

Nel frattempo, Ovosonico ha già avviato una campagna di recruitment per ricercare i nuovi talenti che andranno a comporre il suo team di sviluppo. Gli interessati potranno inviare la propria candidatura visitando il sito ufficiale del developer.

Pasquale Fusco

A metà strada tra un nerd e un geek, appassionato di videogiochi, cinema, serie TV e hi-tech. Scrivo di questo e molto altro ancora, cercando di dare un senso alla mia laurea in Scienze della Comunicazione e alla mia collezione di Funko Pop.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button