fbpx
palm phone smartphone

Palm Phone recensione: a cosa serve un mini smartphone?
Piccolo, compatto ma dotato di tutto il necessario: scopriamo come si comporta il piccolo device di Palm


Palm Phone non è un classico smartphone. O meglio, tecnicamente lo è, ma la Palm, Inc – azienda americana specializzata nella produzione di computer e telefoni portatile – ha deciso di andare controcorrente producendo un device estremamente compatto. In un mercato che guarda al futuro con i modelli foldable, pensati per offrire grandi display riducendo gli ingombri, c’è davvero spazio per un mini smartphone?

Palm Phone recensione

Iniziamo dalla caratteristica principale; Palm Phone è piccolo, molto piccolo. Siamo in presenza infatti di un dispositivo di 50.6 X 96.6 X 7.4mm per un totale di 62 grammi di peso, una cifra davvero impressionante se si pensano ai 226 grammi dell’iPhone 11 Pro Max.

Le ridotte dimensioni hanno permesso l’inserimento di un display LCD di appena 3,3″, con risoluzione HD, al quale i vostri occhi potrebbero fare un po’ fatica ad abituarsi ma niente panico: in realtà potete vedere tutto ciò che vi serve. Sulla parte posteriore invece troviamo una cover di buona qualità ma fin troppo lucida su cui risultano ben visibili le impronte digitale.

Per quanto riguarda il comparto fotografico, Palm Phone è dotato di un obiettivo posteriore da 12 megapixel con flash LED e di una camera frontale da 8 megapixel. Insomma, molti meno sensori rispetto a quelli che vediamo ultimamente sugli smartphone, ma in realtà le foto scattate riescono a difendersi bene, grazie anche ad un autofocus efficace.

Un minuscolo spazio vitale

Sotto la mini scocca troviamo un processore Qualcomm Snapdragon 435 e 3GB di RAM. Sicuramente non rappresentano le risorse più potenti ne le più recenti ma, per l’utilizzo per cui è pensato lo smartphone, si sono rivelate adeguate, così come anche la memoria interna di 32 GB, rigidamente non espandibile.

Un discorso a parte va fatto invece per la batteria da appena 800 MhA. Per quanto siamo portati a pensare che uno schermo di così piccole dimensioni non necessiti di una batteria con una grande capacità, quella presente in questo modello non è sufficiente nemmeno per arrivare a metà giornata con una carica (utilizzando lo smartphone con costanza). Questo dato lo rende praticamente inutilizzabile nel caso abbiate scelto il Palm Phone come vostro smartphone principale.

Infine parliamo di sistema operativo. A bordo Android 8.1, una versione un po’ datata rispetto a quelle viste sui modelli più recenti ma capace di difendersi bene e di garantire la compatibilità con tutte le applicazioni presenti su Google Play Store. 

Vi segnaliamo anche la presenza di un’interfaccia personalizzata ed estremamente semplificata. Forse uno shock se venite da UI più complesse, ma davvero perfetta per Palm Phone. Tutto è a portata di mano. Letteralmente.

Palm Phone recensione: per chi è pensato?

A questo punto della nostra recensione, la domanda che dobbiamo porci è solo una: a chi è adatto Palm Phone?

A nostro avviso questo modello si rivolge a due tipologie di pubblico: gli appassionati di tecnologia e gli sportivi. La prima categoria potrebbe apprezzare la particolarità di questo dispositivo davvero inusuale: piccolo, pratico e maneggevole e realizzato con materiali di ottima qualità. Inutile dire che non è un device performante e adatto agli amanti del gaming o a cui vuole lavorare con il proprio telefono. Consideratelo più uno sfizio oppure un ottimo modo di avviarsi verso il digital detox.

Le stesse caratteristiche di praticità e leggerezza saranno gradite anche dagli sportivi e da chi adora correre. Grazie alle ridotte dimensioni, infatti, Palm Phone è il compagno ideale per chi vuole mantenersi in forma senza allontanarsi troppo dalla musica o da un mezzo di comunicazione, lasciando magari a casa l’ingombrante smartphone XL che rischia di intralciare l’attività fisica.

Specifiche tecniche

  • Processore: Qualcomm 435. Octa-core CPU
  • Display: 3.3” HD Display – 445 ppi high pixel density LCD
  • Fotocamera: 12MP camera posteriore con flash + 8MP camera frontale
  • Durability: IP68 water and dust resistant
  • Memoria: 3 GB RAM / 32 GB memoria interna
  • Audio: Dual speaker
  • Sensori: Accelerometro, GPS, sensore di prossimità, bussola, giroscopio
  • Android 8.1
  • Sicurezza: Face unlock
  • Dimensioni: 50.6 X 96.6 X 7.4mm
  • Peso: 62.5 grammi
  • Colori: disponibile in color titanio e oro

Prezzo e disponibilità

Il prezzo è indubbiamente uno degli aspetti meno attraenti di Palm Phone. Nonostante le dimensioni ridotte e il software datata,  il costo di questo mini smartphone ammonta a ben 299€. Un rapporto qualità-prezzo non proprio bilanciatissimo che potrebbe però essere abbastanza per soddisfare le necessità di cui abbiamo appena parlato. Forse con qualche euro in meno sarebbe riuscito a conquistare più utenti.

Palm Black 3.3" 4G, Android 8.1, RAM 3GB, Octa Core,...
  • Smartphone con display da 3.3 hd
  • Sistema operativo android 8.0 oreo
  • Fotocamera da 12 mp con flash led

Condividi la tua reazione

Confusione Confusione
7
Confusione
Felicità Felicità
7
Felicità
Amore Amore
6
Amore
Tristezza Tristezza
5
Tristezza
Wow Wow
6
Wow
WTF WTF
3
WTF
Daniele Cicarelli

author-publish-post-icon
Indigente giramondo con la grande passione per i videogiochi, l'Arte e tutte le storie Fantasy e Sci-Fi che parlano di mondi alternativi senza zanzare. Fermo sostenitore dell'innovazione, del progresso tecnologico e della superiorità del Tipo Erba. Dalla parte dei Villains dal 1991.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link