fbpx
NewsTech

Philips Hue è partner ufficiale di Mkers nella prima Gaming House di Roma

Signify, leader mondiale nell’illuminazione, annuncia che Philips Hue sarà Official Supplier della nuova Gaming House di Roma. Annunciata a marzo di quest’anno da Mkers, la più importante azienda eSport italiana, la gaming house sarà il punto di riferimento esclusivo per i giocatori professionisti, per allenarsi, studiare le migliori strategie per le competizioni più importanti e rilassarsi. 

All’interno della location, gli ospiti potranno godere di un’esperienza esclusiva, dedicata appositamente ai gamer, e dove le soluzioni di illuminazione connessa Philips Hue sapranno enfatizzare il divertimento, l’ambientazione ed il coinvolgimento. Ogni live streaming, evento o torneo potrà godere delle tecnologie Hue, pensate per segnare una nuova frontiera dell’intrattenimento, sia in ambito gaming che domestico, attraverso la sincronizzazione delle luci con i videogiochi ed i contenuti video e audio, migliorando così l’esperienza di chi gioca e anche quella dei suoi spettatori. 

Gli utenti potranno inoltre usufruire di una serie di “consigli di illuminazione” applicati al gioco, per sfruttare al meglio le luci, abbinandone ad esempio il colore a fasi clue del match in corso. In questo modo, oltre a un’atmosfera più coinvolgente, sarà possibile rendere l’esperienza di gioco ancora più completa e interattiva, utilizzando le luci come ulteriore risorsa a disposizione per incrementare le prestazioni di gioco.

Leggi anche: Signify con Philips Hue per nuovi prodotti

“Siamo estremamente fieri di essere Official Supplier della Gaming House e riteniamo che una corretta illuminazione sia in grado di contribuire a creare lo scenario perfetto per le sessioni di gioco.” Ha detto Gianni Coppari, Philips Hue Ambassador di Signify. “Che si tratti di un torneo professionale o una semplice partita a casa tra amici, le soluzioni Philips Hue permettono di raggiungere un livello di immersione e coinvolgimento unici.” 

“L’illuminazione rappresenta un elemento chiave per il design e l’estetica della gaming house.” Ha dichiarato Thomas De Gasperi, Presidente di Mkers. “Siamo lieti di aver scelto Philips Hue come Official Supplier per illuminare gli interni della nostra Gaming House e donare uno stile unico all’arredamento. L’immersione data dalle soluzioni Philips Hue seguirà i nostri player in tutte le fasi e le personalizzazioni permetteranno di creare un ambiente nuovo e dinamico ad ogni match.”

La nuova Gaming House sorge in un contesto storico esclusivo, situato tra i Fori Imperiali, il Colosseo e il Circo Massimo ed offre una vera e propria palestra tecnologica con tanto di bootcamp, area analisi & coachinig, sala streaming, sim racing e console.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button