fbpx
pinterest ricette montagna

Sapori di montagna: le ricette di Pinterest per l’Inverno


Dalla Val d’Aosta, alla Lombardia, fino al Trentino Alto Adige. Esistono infinite ricette di ispirazione “montana” su Pinterest, che valgono la pena di essere provate. L’inverno è la stagione perfetta per gustare piatti caldi e prelibati in casa con le persone care. Per dimenticare le fredde temperature esterne e per regalare occasioni che allietano le serate durante questi giorni freddi e bui. Ecco alcune ricette su Pinterest che valgono la pena di essere provate questo inverno.

Le ricette di Pinterest da provare questo inverno: la fonduta

Come prima proposta, non poteva mancare una serie di ricette a base di fontina. La fontina è l’ingrediente usato per la fonduta e la polenta concia, ricette tipiche valdostane facilmente riproducibili anche a casa. La fonduta è il piatto per eccellenza della condivisione, perché si gusta direttamente dal tegamino posto al centro della tavola, mentre la prelibatezza della polenta nasce dall’aggiunta di burro e formaggio. Nella sua versione lombarda detta “taragna”, la polenta prevede un misto di farina di mais e grano saraceno, con l’aggiunta del formaggio casera. polenta taragna pinterest ricette

Due proposte calde, perfette per una fredda serata d’inverno.

Per poter assaporare questo speciale piatto della tradizione invernale, potete provarlo come:

Il piatto iconico della Valtellina

Un altro squisito piatto lombardo, icona della Valtellina, è il pizzochero, da non confondere con la tagliatella. Il pizzocchero è una pasta corta e spessa, un “piz” (pezzetto) appunto di grano saraceno, che si cuoce con patate, verza e formaggio. Solo così la pasta assorbe gli aromi delle verdure e diventa sempre più gustosa. Per il condimento finale, canonici sono il burro fuso, aglio e pepe. Un vero piatto di sostanza che merita di essere accompagnato da un ottimo vino rosso della zona.

pizzocheri pinterest ricette

Ecco alcuni suggerimenti di Pinterest per realizzarli al meglio:

I piatti del Trentino Alto Adige

Chi invece vuole dilettarsi con la cucina del Trentino Alto Adige, può provare con i canederli o i tortei di patate. I canederli sono gnocchi preparati con il pane raffermo e altri ingredienti, come lo speck o il formaggio. È un piatto povero, della tradizione, che nella cucina contadina, permetteva il riciclo del cibo avanzato. I tortei della Val di Non sono a base di patate, sale e olio. Possono essere un buon inizio cena da abbinare a salumi, formaggi. Per chi vuole osare di più si può provare anche la versione con uova e cipolle.

Ecco 5 ricette su Pinterest che valgono la pena di essere provare per realizzarli al meglio:

canederli pinterest ricette

La bontà montana più dolce

Si chiude in bellezza con il dolce, il piatto che non può mancare nel menù. Tra le bontà “montane” immancabili, lo strudel di mele. “Strudel” che in tedesco significa “vortice”: è perfetto per chi ama mettere le mani in pasta, perché occorre realizzare un impasto con farina, acqua tiepida e poco olio di semi. In genere si serve accompagnato con crema inglese, panna o gelato alla crema.

Ecco 5 ricette su Pinterest che valgono la pena di essere provare per realizzarli al meglio:

Non solo ricette di Pinterest

Ma una cena riuscita è tale non solo per i piatti, ma anche per l’attenzione e la cura che si mette nella preparazione della tavola. Ci sono milioni di idee su Pinterest su come creare la tavola perfetta, quella che accoglie e ti invita subito a sederti. Tra queste idee, date un’occhiata a queste per trovare ciò che meglio rispecchia il proprio stile:

Big-BBQ - Padella per fonduta in ghisa smaltata, colore:...
  • Padella per fonduta in ghisa smaltata, 2 colori
  • Capacità ca. 3 litri, esterno rosso e interno bianco
  • Peso padella: 4,6 Kg, diametro interno: 20 cm, altezza interna: 17 cm,

Elisa Erriu

"Lo scrivere" è il suo mestiere. Ma oltre alla coltre delle sue varie esperienze giornalistiche e dei suoi Master, c'è un mondo fatto di fantasy, anime, film, videogame, musica, Ichnusa, My Little Pony e oggettistica del Re Leone (l'originale!). Attenzione: se pronunciate per tre volte il suo nome giapponese, apparirà alle vostre spalle.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link