fbpx
Prince-of-Persia-Remake

Prince of Persia: il remake è stato confermato da un rivenditore
Il progetto potrebbe arrivare su PS4 e Switch


Da tempo si parla di un remake di Prince of Persia, una delle serie videoludiche più apprezzate del passato che in questi ultimi anni non ha registrato l’arrivo di nuovi capitoli. Al momento, non ci sono informazioni sul progetto che torna, però, in prima pagina. Un rivenditore del Guatemala ha, infatti, inserito in listino il gioco che sembrerebbe in arrivo in due versioni, una per Playstation 4 ed una per Nintendo Switch.

Prince of Persia: il remake potrebbe arrivare molto presto

Secondo quanto indicato da un rivenditore in queste ore, il remake di Prince of Persia dovrebbe essere un progetto reale e non una semplice indiscrezione. Il gioco dovrebbe arrivare nel corso del prossimo mese di novembre 2020. Al momento, il rivenditore ha confermato l’esistenza di due versioni del gioco, una per Playstation 4 ed una per Nintendo Switch.

Come sottolineato in precedenza, per il momento, non ci sono annunci ufficiali su un nuovo titolo della serie Prince of Persia. Maggiori conferme, quindi, potrebbero arrivare soltanto nel corso delle prossime settimane, anche in considerazione che la possibile data di uscita è molto vicina.

Potrebbe essere una remaster del gioco del 2008

Il progetto del remake di Prince of Persia potrebbe essere, in realtà, una remaster con un miglioramento della grafica rispetto alla versione originale del gioco. Il titolo oggetto della remaster dovrebbe essere il Prince of Persia del 2008, un reboot della serie, molto apprezzato dai fan ma che non ha dato vita ad una saga, a differenza di quanto fatto dalla saga delle Sabbie del tempo.

Per il momento, quindi, non ci resta che attendere maggiori dettagli sul progetto. Il remake dell’ultimo capitolo della serie è al centro di indiscrezioni da diverso tempo. Per ora, in ogni caso, Ubisoft non ha in calendario alcun lancio di un nuovo capitolo della serie.


Davide Raia