fbpx
NewsTech

Il dietro le quinte di Raised by Wolves, tra materiali Formlabs e protesi in 3D

La nuova serie HBO Max, Raised by Wolves di Ridley Scott, sta conquistando il pubblico grazie agli effetti speciali e la stampa 3D: facciamo un salto dietro le quinte, tra materiali di Formlabs, protesi stampate e molto altro.

Raised by Wolves tra Formlabs, protesi e stampa 3D

Dare vita a nuovi mondi è una sfida difficile, sia per l’industria cinematografica che per quella televisiva. Quando poi si tratta di creare creature fantascientifiche la sfida si fa ancora più ardua. Dietro alla realizzazione di un film o di una serie tv ci sono diversi team che si sono impegnati moltissimo per dare vita a questi mondi o per far apparire un oggetto sullo schermo qualche secondo.

Nonostante i progressi della Computer-generated imagery e degli effetti digitali, il trucco protesico, gli oggetti di scena e i costumi sono sempre una parte essenziale del cinema.

Nella nuova serie targata HBO Max, Raised by Wolves – Una nuova umanità, la stampa 3D è uno dei principali protagonisti della serie. Grazie ad essa il team è riuscito a realizzare un affascinante universo fantascientifico in cui due androidi, Padre e Madre, hanno la missione di crescere bambini umani su un altro pianeta dopo che la Terra è stata distrutta da una grande guerra.

Jaco Snyman, fondatore di Dreamsmith e lead Prosthtetics Designer della serie, insieme al suo team ha dovuto lavorare con un programma serrato, con un intervallo di circa tre settimane tra ogni episodio per concettualizzare, prototipare, approvare e produrre le parti finali per ogni blocco di riprese successivo.

Per ottimizzare i tempi e ottenere stampe in 3D precise e ricche di dettagli, il team ha utilizzato le stampanti 3D stereolitografiche (SLA) di Formlabs. Snyman e il suo team hanno utilizzato ZBrush per la modellazione 3D e la stampa 3D per la prototipazione rapida, la realizzazione di stampi e la produzione di parti finali.

Come hanno realizzato i prototipi?

Prendendo in considerazione l’immagine in evidenza, per rendere il dispositivo della testa dell’androide delle dimensioni e della scala corrette, Snyman ha iniziato scansionando la testa dell’attrice. In seguito ha stampato il dispositivo con la Clear Resin di Formlabs per mostrare il liquido all’interno. Ha poi dipinto le parti metalliche con pitture cromate e riempito le fiale trasparenti con una miscela di acqua e colorante alimentare giallo. Il pezzo finale è stato quindi utilizzato come parte di un apparecchio protesico.

Per realizzare la maschera, è stato eseguito un calco dal vivo della testa dell’attore che poi è stato scansionato in 3D. Con il modello 3D in mano, il team ha progettato le parti e stampato in 3D le singole parti con la Clear Resin. Dopo l’assemblaggio, l’hanno adattato alla testa dell’attore per essere indossato come parte della protesi del personaggio.

La mano meccanica è invece una delle parti più impegnative a cui il team ha dovuto lavorare. A causa del poco tempo a disposizione, è stata una sfida ardua. La mano è stata scolpita digitalmente e suddivisa in parti per adattarsi alla piattaforma di costruzione. In seguito è stata stampata con la Rigid 4000 Resin, con il software Formlabs PreForm.

Infine, dopo la stampa, un artista ha eseguito la finitura con lamina d’oro e una varietà di effetti di pittura per renderlo autentico. Vi ricordiamo che Raised by Wolves è disponibile su NOW TV.

ANYCUBIC Mega S, Stampante 3d Professionali Piastra di...
  • Funziona fuori dagli schemi: 3 passaggi per configurare la stampante 3D ANYCUBIC Mega S con 8 viti e 3 cavi in pochi...
  • Design estrusore aggiornato: ANYCUBIC Mega S L'estrusore Taitan fornisce un'estrusione precisa per la stampa 3D con una...
  • Riprendi Stampa e Rilevamento del filamento: La stampante 3D Mega S può riprendere la stampa dopo un'interruzione di...

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button