fbpx

           Iscriviti alla nostra                Newsletter!

Mi iscrivo!

Ring Video Doorbell Pro, il campanello smart di Amazon, non è sicuro come sembra. A svelarlo io ricercatori di Bitdefender, che hanno individuato un problema che permetteva ai cybercriminali di intercettare le credenziali di rete Wi-Fi del proprietario. Sì, parliamo al passato perché fortunatamente la vulnerabilità è stata già corretta con un aggiornamento.

LEGGI ANCHE: Recensione Bitdefender 2020: la nostra prova del Family Pack

Ring Video Doorbell Pro: qual era il problema?

Durante la fase di configurazione di Ring Video Doorbell Pro, l’applicazione inviava le credenziali di rete Wi-Fi in testo normale al dispositivo, permettendo quindi ai malintenzionati di raccogliere questi dati sensibili.

Tutto questo permette all’hacker di turno di interagire con i dispositivi della vostra rete domestica, di intercettare traffico di rete, di accedere agli archivi locali e leggere conversazioni private.

Niente panico però: il vostro Ring Video Doorbell Pro è già stato aggiornato. Assicuratevi solo di aver scaricato anche l’ultimo update.


Condividi la tua reazione

Rabbia Rabbia
4
Rabbia
Confusione Confusione
3
Confusione
Felicità Felicità
1
Felicità
Amore Amore
4
Amore
Paura Paura
4
Paura
Tristezza Tristezza
9
Tristezza
Wow Wow
2
Wow
WTF WTF
8
WTF
Team di redazione

author-publish-post-icon
L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.
                   Vuoi rimanere sempre aggiornato?

           Iscriviti alla nostra                     Newsletter!

                                   Tranquillo, ti disturberemo solo
                                      una volta al mese...per ora! 👹
Mi iscrivo!
close-link

           Iscriviti alla nostra                Newsletter!

Mi iscrivo!
close-link