fbpx
myedu robot educazione codogno

I robot che aiutano l’educazione, fin dalle primarie


Nasce un nuovo progetto di MyEdu, che punta a portare i robot nel mondo dell’educazione. Si tratta del primo laboratorio Photon da loro curato. I protagonisti sono stati gli alunni di una classe della primaria dell’IC Codogno, la Don Milani di Fombio. Tutti loro si sono divertiti a giocare e coccolare il piccolo PHI, il simpatico robot Photon. Un modo simpatico e divertente per imparare il coding fin dalla tenera età.

Come i robot possono aiutare l’educazione dei più piccoli

Nella classe sono arrivati i tutor di MyEdu Marta e Leonardo e dopo una piccola introduzione hanno fatto entrare in azione la stella della giornata, il robot PHI. Insieme a lui i ragazzi hanno potuto imparare alcuni rudimenti di programmazione, ma soprattutto fare esperienza con la sua logica.

L’esperienza didattica però va oltre il semplice concetto di coding. I robot PHI può infatti aiutare l’educazione dei ragazzi in tanti altri modi. Attraverso le attività proposte, gli alunni possono comprendere meglio quanto imparato in classe, dalla semplice concezione spaziale, passando per suoni e colori, fino ad arrivare anche a temi profondi come emozioni e regole. Il tutto in maniera sempre coinvolgente, con gare a quiz e lavori di gruppo.

Il nome PHI è ispirato alla ventunesima lettera dell’alfabeto greco e il piccolo robot è già riuscito a farsi amare dalla famiglia di MyEdu. La sua interfaccia semplice lo rende accessibile a chiunque e per questo è particolarmente adatto a ‘lavorare’ con i più piccoli. Grazie ai diversi livelli di complessità può adattarsi alle necessità di ciascuno, sviluppando quindi un percorso più completo possibile.

Percorso che effettivamente diverse scuole stanno affrontando. Anche l’IC Acerbi di Pavia e l’IC Predappio hanno infatti partecipato a questa sperimentazione. E sono solo alcune delle tante (più di 160, per 13.000 docenti e oltre 100.000 studenti) che hanno scelto di seguire il progetto MyEdu.

Per avere maggiori informazioni in merito, vi rimandiamo al sito ufficiale.


Team di redazione

author-publish-post-icon
L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link