!function(f,b,e,v,n,t,s){if(f.fbq)return;n=f.fbq=function(){n.callMethod? n.callMethod.apply(n,arguments):n.queue.push(arguments)};if(!f._fbq)f._fbq=n; n.push=n;n.loaded=!0;n.version='2.0';n.queue=[];t=b.createElement(e);t.async=!0; t.src=v;s=b.getElementsByTagName(e)[0];s.parentNode.insertBefore(t,s)}(window, document,'script','https://connect.facebook.net/en_US/fbevents.js');
rockstar contro coronavirus gta e rdr online

Rockstar contro il Coronavirus: l’azienda donerà il 5% dei guadagni online
Da oggi, le ore passate su GTA Online e Red Dead Online sosterranno la lotta a COVID-19


Se siete come me, in questi giorni vi sarà capitato di pensare: “se mi pagassero per giocare alla Play Station, sarei milionario”. Purtroppo io le competenze per diventare un pro player non ce le ho. Ma mi consola il fatto che, da oggi, Rockstar Games contribuirà alla lotta contro il coronavirus, donando il 5% degli introiti su acquisti in-game, derivati dai suoi giochi online di punta.

Rockstar Games contro il coronavirus

La prossima volta che spenderete soldi al Diamond Casino in GTA Online, invece di pensare a quanto sarà divertente usare un nuovo strumento di distruzione di massa nel mondo online di Rockstar, pensate che state facendo un’opera di bene e lottando contro il coronavirus.

rockstar contro coronavirus diamond casino

Ok, forse non pensateci troppo. GTA e Red Dead servono a scappare in un mondo dove le regole non valgono, e le conseguenze delle nostre azioni non sono reali. Sappiate solo che, la prossima volta che vi faranno notare la violenza nei videogiochi di Rockstar, potrete dire che non è stata invano.

Come avverranno le donazioni di Rockstar

A partire da oggi, 1 aprile (se dovesse essere un pesce, questa volta potremmo davvero tutti dire che Rockstar ha esagerato), fino alla fine di maggio, il 5% degli introiti dagli acquisti all’interno dei giochi online saranno devoluti alla lotta contro il coronavirus.

Rockstar Games non è entrata molto nello specifico, limitandosi a dire che i soldi andranno a sostegno delle comunità locali e piccoli imprenditori. Sfruttando delle no profit che si occupano di questo tipo di attività, ma senza specificarle. Rockstar ha però promesso che darà i dettagli a breve.

Alcuni analisti sostengono che il 5% degli acquisti online potrebbe equivalere a 2 milioni di dollari in un mese, anche se è difficile fare i calcoli, visto che Rockstar non divulga questo genere di informazione.

Io non sono un analista, ma se faccio un calcolo approssimativo su quanto sto giocando io in questi giorni, e lo moltiplico per le 35 milioni di copie vendute di RDR2 e le 115 milioni di GTA5… beh, viene un calcolo più complicato di quanto mi aspettassi. Ma potenzialmente un sacco di soldi.

Non c’è mai stato momento migliore per spendere soldi in acquisti in-game. E se non avete mai giocato ai due open world di Rockstar, non c’è mai stato momento migliore per iniziare.

Grand Theft Auto V (GTA V) - PlayStation 4
  • Modalità di gioco offline: Giocatore singolo
  • Modalità di gioco online: 2-30 giocatori (iscrizione a PlayStation Plus richiesta)
  • Audio: Inglese, Sottotitoli: Italiano, Menu: Italiano
Offerta
Red Dead Redemption 2 - PlayStation 4
  • Il mondo di gioco, vasto ed evocativo, sarà anche l'ambientazione per un'esperienza multigiocatore online completamente...
  • Dai creatori di Grand Theft Auto V e Red Dead Redemption, Red Dead Redemption 2 è una storia epica che ci mostra...

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link