fbpx
NewsTech

Safer Internet Day: maggiore sicurezza con i consigli di Symantec

Symantec ha approfittato della giornata per proporre una serie di consigli per una maggiore sicurezza online

Safer Internet Day

I risultati ottenuti da una recente ricerca condotta da Symantec ha spinto proprio quest’ultima a fornire una serie di consigli in occasione della Safer Internet Day, tutti incentrati sulla sicurezza online.

La ricerca condotta da Symantec

La recente ricerca condotta da Symantec ha rivelato quanto i genitori siano fiduciosi nei confronti delle potenzialità e dell’utilizzo della tecnologia.

Stando ai dati, pubblicati in occasione del Safer Internet Day, circa il 42% dei genitori in Italia ritiene che la tecnologia e i dispositivi mobile possano aiutare i figli nel problem solving e nell’apprendimento, il 48% per liberare la creatività e il 45% per ottenere una maggiore felicità a livello generale.

I consigli per il Safer Internet Day

I risultati della ricerca hanno spinto Symantec a stilare una lista di consigli, ideata per fornire a tutti i genitori degli strumenti pratici per gestire al meglio i dispositivi utilizzati dai propri figli.

Ecco i suggerimenti di Symantec, rilasciati in occasione del Safer Internet Day:

  • Insegnare ai più piccoli a scegliere delle password sicure e uniche, da non condividere con nessuno e da sfruttare per tutti gli account;
  • Creare una serie di regole per i propri figli, così da regolamentarne gli accessi online, i download e i siti web da frequentare. Un dialogo aperto porta inoltre ad una diminuzione delle esperienze online negative;
  • Affrontare sempre i rischi legati alla pubblicazione e alla condivisione di informazioni private, video e fotografie, poiché tutto ciò che viene pubblicato online è capace di creare un’impronta difficile – se non impossibile – da cancellare;
  • Incoraggiare i bambini a pensare prima di fare clic su alcuni contenuti, sia che si tratti di video sia link sconosciuti, mail o banner e pop-up;
  • Sfruttare un buon software di sicurezza, come Norton Security, per proteggere bambini e dispositivi da siti web potenzialmente dannosi, virus, tentativi di phishing e altre minacce online.
Tags

Maria Elena Sirio

Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker