fbpx
NewsTech

Samsung Galaxy Note 10 ufficiale: caratteristiche, disponibilità, prezzo

Samsung svela ufficialmente il nuovo Note 10, ora disponibile in diverse grandezze

Samsung Galaxy Note 10 è ufficiale. Il colosso coreano dell’elettronica ha annunciato ufficialmente – durante l’evento Unpacked tenutosi quest’oggi a New York – il nuovo phablet con pennino più ambito dai businessman. C’è però una sorpresa, il nuovo arrivato di casa Samsung non si rivolge solo a coloro che con lo smartphone ci lavorano ma anche con tutti gli amanti dell’intrattenimento. Ecco tutto quello che dovete sapere sui due nuovi modelli in arrivo a fine agosto: Galaxy Note 10 e Note 10 plus.

Samsung Galaxy Note 10

Samsung Galaxy Note 10 e 10+: caratteristiche tecniche

Galaxy Note 10 arriverà in due differenti versioni con specifiche tecniche molto simili tra loro. Ciò che li contraddistinguerà saranno principalmente le dimensioni e i differenti tagli di memoria. Ma vediamoli più da vicino:

Samsung Galaxy Note 10 Samsung Galaxy Note 10+
Peso 168 grammi 196 grammi
Display 6.3 pollici, Dynamic AMOLED Infinity-O display (risoluzione 2280×1080 pixel), supporto HDR10+ 6.8 pollici, Dynamic AMOLED Infinity-O display (risoluzione 3040×1440 pixel), supporto HDR10+
RAM 8 GB 12 GB
Memoria 256 GB senza possibilità di espansione con SD 256 GB (espandibile fino a 1 TB)
512 GB (espandibile fino a 1 TB)
Batteria 3500 mAh con fast charge e Wireless power share (condivisione batteria) 4300 mAh con fast charge e Wireless power share (condivisione batteria)
Fotocamera posteriore 16 MP Ultra grandangolare
12 MP Sensore principale con OIS
12 MP Zoom
16 MP Ultra grandangolare
12 MP Sensore principale con OIS
12 MP Zoom
VGA Sensore di profondità
Fotocamera anteriore 10 MP 10 MP
Rete LTE 4G LTE 4G (sarà disponibile anche con 5G)
Connettività Wi-Fi, Bluetooth 5.0, Type C, NFC, GPS, Galileo Wi-Fi, Bluetooth 5.0, Type C, NFC, GPS, Galileo
Sensori Accelerometro, barometro, sensore impronte digitali sotto il display, sensore di prossimità Accelerometro, barometro, sensore impronte digitali sotto il display, sensore di prossimità

Insomma i due nuovi phablet con pennino di casa Samsung sono dei veri e propri top di gamma. Cambia un pochino il design grazie a linee forse un po’ più squadrate e  cambia anche lo schermo che adesso diventa ancor più ampio grazie al foto sul display (seguendo così la via aperta con Galaxy S10 e S10+).

S Pen ancora più potente

Tra i punti di forza di questo Galaxy Note 10 troviamo l’amatissimo pennino S-Pen che ora è ancora più potente e funzionale. Con la rinnovata S-Pen si potranno appuntare le note, convertire istantaneamente la scrittura a mano in testo digitale su Samsung Notes ed esportare il file in una serie di formati differenti, incluso Microsoft Word. È possibile, inoltre, personalizzare le note diminuendo o ingrandendo le dimensioni del testo, o modificandone il colore. In pochi tocchi si può, ad esempio, formattare e condividere i report delle riunioni o trasformare rapidamente idee e ispirazioni del momento in documenti da poter modificare successivamente.

Infine fanno capolino le nuovissime Air Actions – delle vere e proprie gesture – vi permetteranno di interagire con alcune applicazioni proprietarie Samsung senza toccare il display con la punta. Dopo il lancio, Samsung renderà disponibile un kit di sviluppo che permetterà di integrare le gesture anche ad applicazioni di terze parti.

Samsung Galaxy Note 10

Ideale per creare contenuti

Notevoli anche le caratteristiche software che sono state aggiunge a questo Galaxy Note 10 tra cui troviamo l’effetto bokeh applicato ai video (una sfocatura in tempo reale), lo zoom audio (amplifica l’audio all’interno del video, allontanando il rumore di fondo per aiutare a concentrarsi sui suoni desiderati amplifica l’audio all’interno del video, allontanando il rumore di fondo per aiutare a concentrarsi sui suoni desiderati), la possibilità di decorare i vostri video con il pennino e la realtà aumentata (AR Doodle) e infine lo screen recorder integrato che supporta anche la registrazione dei tratti del pennino.

DeX più funzionale e senza basetta

Uno dei pregi della serie Galaxy Note 9 era la compatibilità con la basetta Samsung DeX. Ora la basetta scompare per lasciare spazio a una soluzione molto più facile e pratica da utilizzare.

Se la base DeX necessitava di monitor, tastiera e mouse per funziona ora con Note 10 la musica cambia completamente. Galaxy Note 10 potrà sfruttare le funzionalità di DeX attraverso il cavo USB per la ricarica e potrà essere collegato direttamente al vostro laptop (Windows o Mac che sia con le seguenti versioni del sistema operativo: Windows 7, Windows 10, High Sierra, Mojave).
Attivando la modalità Samsung Dex sul computer per potrà trasferire comodamente i file da un dispositivo all’altro. Gli utenti possono utilizzare le loro app mobile preferite con un mouse e una tastiera, mantenendo i dati al sicuro sul proprio smartphone grazie a Samsung Knox.
Galaxy Note 10 infine integra il collegamento a Windows direttamente nel pannello rapido. Con un semplice click, gli utenti possono connettersi al proprio PC Windows 10 per controllare le notifiche, inviare e ricevere messaggi e rivedere le foto recenti.

 

Samsung Galaxy Note 10

Samsung Galaxy Note 10: disponibilità e prezzi

I preordini dei nuovi Note 10 e 10+ verranno aperti a partire dal giorno 7 agosto 2019 mentre saranno disponibili alla vendita a partire dal 23 agosto 2019.

Per quanto riguarda i prezzi, le configurazioni disponibili sul mercato italiano saranno le seguenti:

  • Note 10  8GB Ram + 256 GB archivio interno (non espandibile)
    Colori: Aura Glow e Aura Black
    Prezzo: 979 €
  • Note 10+   12GB Ram + 256 GB archivio interno  (espandibile fino a 1TB)
    Colori: Aura Glow e Aura Black
    Prezzo: 1.129 €
  • Note 10+ 12GB Ram + 512 GB archivio interno  (espandibile fino a 1TB)
    Colori: Aura Glow – Aura Black – Aura White (quest’ultimo solo su sito Samsung)
    Prezzo: 1.229 €
  • Note 10+ 5G 12GB Ram + 256 GB archivio interno (espandibile fino a 1TB)
    Colore: Aura Black
    Prezzo: 1.229 €
Tags

Fjona Cakalli

Amo la tecnologia, adoro guidare auto/camion/trattori, non lasciatemi senza videogiochi e libri. Volete rendermi felice? Mandatemi del cibo :)
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker