fbpx
NewsTech

Trapelano nuovi dettagli su Samsung Galaxy A8 Plus

Non è stato ancora annunciato, ma il nuovo Samsung Galaxy A8 Plus (2018) fa ancora parlare di sé con alcuni dettagli trapelati. Questa volta si tratta di un video dal Bangladesh, che illustra praticamente tutto quello che dobbiamo sapere anche su caratteristiche hardware e la versione di sistema operativo che supporterà Android Oreo.

Non avendo ancora notizie del lancio in Italia di questo nuovo device, scopriamo però che sarà disponibile in Banglades alla fine di dicembre a circa $609. A questo prezzo avremo un dispositivo con Infinity Display, angoli arrotondati e molto sottile. Avremo uno schermo con tecnologia Super AMOLED dalla risoluzione a 2220 x 1080 e un vetro 2.5D, un materiale che ritroviamo anche sul retro.

https://youtu.be/n-JITwMpJto

La fotocamera sul retro scatta foto a 16MP con un'apertura a f/1.7 e autofocus, oltre all'immancabile sensore di impronte digitali, utilizzabile con servizi quali Samsung Pay e i punti vendita abilitati alla tecnologia NFC. Lo schermo invece vede due fotocamere, una a 16 MP e l'altra a 8MP, funzionanti grazie al chipset Exynos 7885, che deve ancora essere annunciato ufficialmente da Samsung.

Infine il processore avrà una potenza di 1.6GHz, la CPU è accompagnata da 6GB di RAM e da una memoria interna di ben 64GB, espandibile con una microSD fino a 256GB. Non vi basta ancora? Ebbene il prossimo modello di Samsung vedrà anche la resistenza a polvere e acqua, una batteria a 3500mAh, ricaricabile tramite una presa USB Type-C. Ma a quali dimensioni? La confezione misura 159.9 x 75.7 x 8.3-millimetri, quindi non ci aspettiamo delle misure molto inferiori a queste.

Samsung ha mantenuto il silenzio fino ad ora, ma visti i numerosi dettagli già rivelati, potrebbe essere probabile un annuncio tra fine dicembre e i primi di gennaio. Vi abbiamo incuriosito abbastanza?

Francesca Sirtori

Indielover, scrivo da anni della passione di una vita. A dispetto di tutti. Non fatevi ingannare dal faccino. Datemi un argomento e ne scriverò, come da un pezzo di plastilina si ottiene una creazione sempre perfezionabile. Sed non satiata.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button