!function(f,b,e,v,n,t,s){if(f.fbq)return;n=f.fbq=function(){n.callMethod? n.callMethod.apply(n,arguments):n.queue.push(arguments)};if(!f._fbq)f._fbq=n; n.push=n;n.loaded=!0;n.version='2.0';n.queue=[];t=b.createElement(e);t.async=!0; t.src=v;s=b.getElementsByTagName(e)[0];s.parentNode.insertBefore(t,s)}(window, document,'script','https://connect.facebook.net/en_US/fbevents.js');
nvidia rtx 3070 3080 3090 copertina

Ecco le nuove schede grafiche NVIDIA GeForce RTX 3070, 3080 e 3090
NVIDIA ha presentato le nuove schede grafiche della serie 30: RTX 3070, 3080 e 3090, un concentrato incredibile di prestazioni


Oggi pomeriggio dalla sua cucina (sì, avete letto bene) il CEO Jensen Huang ha presentato le nuove e tanto attese schede grafiche NVIDIA GeForce RTX della Serie 30: la RTX 3070, 3080 e 3090. Secondo l’azienda i nuovi modelli portano fino al doppio delle prestazioni della generazione precedente. Scopriamo i dettagli!

NVIDIA RTX 3070, 3080 e 3090: che prestazioni!

Le NVIDIA GeForce RTX Serie 30 sono un concentrato di prestazioni e, grazie all’architettura RTX di seconda generazione – NVIDIA Ampere -, l’azienda ha puntato tutto sul ridurre i tempi di caricamento. 

NVIDIA GeForce RTX 3070

nuova scheda video nvidia geforce rtx 3070

La sorella minore si colloca nella fascia media, pur avendo prestazioni che fanno invidia a molti altri modelli presenti nella stessa fascia. Durante la presentazione ufficiale, infatti, sono state dichiarate prestazioni superiori rispetto alla GeForce 2080Ti e +60% rispetto alla 2070. Avrà 8GB di memoria video GDDR6X, 20 shader-TFLOPS, 40 RT-TFLOPS e 163 Tensor-TFLOPS.

Sarà disponibile a partire da ottobre e il prezzo di partenza negli Stati Uniti sarà 499 dollari, tasse escluse.

NVIDIA GeForce RTX 3080

La sostituta della 2080Ti della scorsa generazione non delude di sicuro le aspettative. NVIDIA GeForce RTX 3080 avrà il 40% delle prestazioni in più rispetto alla 2080Ti e il doppio delle prestazioni rispetto alla 2080. La scheda video è dotata di 10GB di memoria video GDDR6X e una potenza di 30 shader-TFLOPS, 58 RT-TFLOPS e 238 Tensor-TFLOPS. Jensen Huang ha affermato che è stata progettata per garantire un framerate sopra i 60fps, anche in 4K.

nvidia geforce rtx 3080

La 3080 sarà disponibile dal 17 settembre a 699 dollari, tasse escluse. Si posiziona quindi nella stessa fascia di prezzo della 2080, pur offrendo il doppio delle prestazioni.

rtx 2080 vs rtx 3080

NVIDIA GeForce RTX 3090

nvidia rtx 3090

Questa scheda video si posiziona nella fascia premium del settore, uguagliando le prestazioni della Titan. NVIDIA ha affermato che è la scheda video più veloce mai realizzata dall’azienda, progettata per supportare i 60 frame in 8K. Al suo interno ci sono ben 24GB di memoria video GDDR6X che permettono di gestire i processi più pesanti, anche nel campo dell’intelligenza artificiale.

Come potenza abbiamo 36 shader-TFLOPS, 69 RT-TFLOPS e 285 Tensor-TFLOPS, garantendo x1.5 di prestazioni in più rispetto alla TITAN RTX. Con un sistema di raffreddamento completamente ridisegnato, questa scheda video è dieci volte più silenziosa della TITAN RTX, con temperature inferiori di 30 gradi.

NVIDIA GeForce RTX 3090 sarà disponibile a partire dal 24 settembre a 1499 dollari, tasse escluse.

Alcune nuove funzionalità

Ma le novità di NVIDIA non si fermano qui, oltre ad aver presentato le nuove RTX 3070, 3080 e 3090, sono state annunciate alcune funzionalità introdotte proprio con i nuovi modelli. Saranno dotati di decodifica AV1, che permette di guardare in streaming video HDR in 8K usando il 50% in meno di banda. Le nuove schede video avranno  HDMI 2.1, che permette di trasmettere un segnale video in 8K HDR. Inoltre è stato progettato un nuovo sistema di dissipazione che garantisce il doppio del raffreddamento rispetto alla generazione precedente.

Non solo hardware: NVIDIA presenta anche dei software per ottimizzare le prestazioni

Tra le altre novità l’azienda ha presentato anche alcuni software che ottimizzano le nuove schede video. Tra questi c’è NVIDIA Reflex, che riduce la latenza durante i giochi competitivi. I primi a godere di questa nuova tecnologia saranno Valorant e Destiny.

NVIDIA Broadcast invece trasforma le webcam e i microfoni standard in dispositivi intelligenti, ottimizzando i flussi audio e video, per riprodurre l’esperienza di apparecchiature professionali. Il software permette la cancellazione del rumore oppure l’attivazione di alcuni sfondi che migliorano le dirette e le videochiamate.

Omniverse Machinima è diretto a chi utilizza i videogiochi per creare cortometraggi, arte conosciuta come Machinima. Il software permette di utilizzare la propria webcam per gestire la posa dei vari personaggi, attraverso l’intelligenza artificiale. Inoltre è possibile usare il microfono per comandare le animazioni facciali con la propria voce. La beta sarà disponibile da ottobre a questo indirizzo.

NVIDIA ha anche annunciato che su Fortnite arriveranno presto le funzionalità RTX e DLSS, ovvero il Ray-tracing in tempo reale e l’utilizzo dell’intelligenza artificiale per aumentare la risoluzione senza gravare sulla potenza della GPU.


Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link