fbpx
NewsTech

Un problema ai server di Facebook ha fatto andare in crash molte app iOS

Tra i 'caduti' abbiamo Spotify, GroupMe, Pinterest e TikTok

Un problema ai server di Facebook ha portato, nella giornata di ieri, al crash di molte applicazioni popolari per iOS, comprese Spotify, TikTokGroupMe Pinterest. Il problema sembra risiedere nell’SDK di Facebook, utilizzato da molte app per le inserzioni pubblicitarie e quindi indispensabile a prescindere dal metodo di autenticazione dell’utente.

Il crash delle app dovuto ai server di Facebook

A causare il problema sembra essere stato in particolare il Software Developer Kit (SDK) su cui molte applicazioni si appoggiano per funzionare e che, se malfunzionante, impedisce addirittura a queste di aprirsi correttamente.

Anche se non tutti gli utenti utilizzano Facebook che accedere a questi servizi, infatti, comunque queste piattaforme, per scopi pubblicitari e di raccolta dati, si collegano ai server del social alla loro apertura.

Il picco sembra esserci stato, almeno per Spotify e secondo il sito Downdetector, tra le 15:30 e le 17:30 PT (tra mezzanotte e mezza le due di notte e mezza italiane). Ora la situazione sembra esserti risolta, ma non è detto che l’infrastruttura non tracollo dell’infrastruttura. Non sembra, complice anche l’orario notturno, che i disagi abbiano toccato l’Europa e l’Italia.

OffertaBestseller No. 1
JBL Tune500BT Cuffie Wireless Sovraurali con funzione...
  • Stacca la spina: con le cuffie on-ear di JBL ti godi la tua musica preferita e il piacere del Pure Bass Sound nel ottimo...
  • Completamente cariche in solo 2 ore, le cuffie on ear wireless offrono fino a 16 ore di riproduzione musicale, funzione...
  • Multipoint: passa automaticamente da un dispositivo Bluetooth a un altro e rispondi alle chiamate sul tuo smartphone...
OffertaBestseller No. 2
Sony WH-CH510 - Cuffie wireless on-ear, Compatibile con...
  • Cuffie Sony wireless bluetooth On-Ear WH-CH510 blu
  • Durata della batteria fino a 35 ore
  • Quick charge: 90 minuti di riproduzione con 10 minuti di ricarica

Giovanni Natalini

Ingegnere Elettronico prestato a tempo indeterminato alla comunicazione. Mi entusiasmo facilmente e mi interessa un po' di tutto: scienza, tecnologia, ma anche fumetti, podcast, meme, Youtube e videogiochi.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button