fbpx
NewsTech

I 5 tipi di persone che fanno shopping online secondo Klarna

L'azienda esperta di pagamenti e acquisti su internet ha condotto una ricerca che individua cinque categorie di consumatori

Quasi tutti nel 2021 fanno shopping online, ma secondo Klarna possono tutti essere ricondotti a 5 categorie. L’azienda esperta nei servizi di pagamento e acquisto online, ha condotto una ricerca che distingue cinque diversi approcci agli acquisti su internet. Queste categorie possono aiutarci a leggere le tendenze per gli acquisti nei prossimi 12 mesi.

Le 5 categorie di chi fa shopping online

Dall’inizio del 2020, il 49% delle persone in tutto il mondo ha aumentato gli acquisti su internet. Il 67% degli acquirenti pensa inoltre che il rapporto-qualità prezzo sia la priorità numero uno. Infatti il 60% si affida a promozioni e offerte, ma non prima di aver controllato le recensioni dei prodotti (60%).

L’Italia non fa eccezione, con il 36% degli utenti che preferisce lo shopping online durante i saldi stagionali. Il 34% presta moltissima attenzione ai consigli di amici e parenti ma anche a quelli delle recensioni. Divisi per categorie, gli italiani amano acquistare abbigliamento e calzature (56%), elettronica di consumo (50%), prodotti per l’intrattenimento come libri e musica (43%), prodotti beauty (35%) e arredamento o elettrodomestici (32%).

Le 5 categorie di chi fa acquisti su internet

Klarna ha distinto 5 macrotipi di consumatori, che possono darci un’idea di come cambia il mondo dello shopping online nei prossimi anni.

  1. Supereroi della famiglia: sono persone che corrono per bilanciare gli impegni dei figli, il lavoro, lo sport dei bambini, ecc. Spesso non prestano attenzione al brand in fase d’acquisto (30%) e sono propensi a provare nuovi marchi (55%).
  2. Gli ambiziosi: godono di un certo benessere economico, confrontano le offerte e scelgono prodotti di qualità. Sono più inclini alla fedeltà verso i brand (45%) e vogliono la qualità al top: per il 57% tutti i brand dovrebbero offrire opzioni premium.
  3. Gli istintivi: vivono sul momento e trovano ispirazione sui social media. Il 58% compra vestiti particolari anche se si esce meno. Sono quelli più influenzati dagli spot televisivi.
  4. Esperti di moda: guadagnano meno di quanto vorrebbero, trovano ispirazione online e cercano attivamente le migliori offerte. Vogliono brand in offera (45%) e con molti prodotti (45%). Prediligono opzioni di acquisto flessibili (36%).
  5. I consumatori consapevoli: fanno acquisti sostenibili, leggono i siti ufficiali dei brand (36%). Tengono alla reputazione del marchio, a cui restano fedeli (42%) prestando attenzione alla reputazione.

“Gli eventi di quest’anno hanno trasformato il modo in cui navighiamo e facciamo acquisti, reinventando le nostre relazioni con i brand e incoraggiando il cambiamento come mai prima,” spiega Francesco Passone, Country Manager Italia di Klarna. “Per continuare a essere competitive, le aziende devono tenere in considerazione i desideri e le esigenze del proprio pubblico, adattando di conseguenza la propria offerta. È quindi importante che brand e merchant instaurino con il cliente una connessione emotiva, in grado di generare fiducia e, in ultimo, di aumentare vendite e ricavi”.

shopping online klarna tre rateTrovate qui il report ufficiale.  In questo nostro articolo vi spieghiamo invece come funzionano gli acquisti in tre rate di Klarna.

Offerta
Huawei X Gentle Monster II Smart Myma Occhiali Smart con...
  • Collaborando con Gentle Monster, brand di moda, Huawei X Gentle Monster II si presentano con montature lisce e brillanti...
  • Grazie al doppio ottimizzato strutturale, che porta meno pressione su naso e orecchie, siete liberi di godere di...
  • L'ottimizzazione dei canali di comunicazione consente una connessione stabile e un'esperienza utente coerente nonostante...

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button