NewsTech

Sicuritalia Protezione24 Persona: l’app che interviene in caso di emergenza

Sicuritalia, leader nel settore della sicurezza, in collaborazione con Samsung presenta un’app che ci segue in ogni momento e interviene in caso di emergenza

Sicuritalia Protezione24 Persona è un’app per smartphone pensata per garantire la nostra sicurezza ed è stata sviluppata in collaborazione con Samsung. L’app è in costante contatto con la centrale operativa più grande d’Italia, gestita da Sicuritalia, società leader nei servizi di sicurezza e interviene quando abbiamo un incidente o ci troviamo in una situazione di pericolo. Quando viene rilevata una situazione di pericolo o di emergenza l’app invia automaticamente una segnalazione alla centrale operativa, dove una persona in carne e ossa decide qual è il modo migliore di intervenire e se è necessario attiva le forze dell’ordine o un’ambulanza.

Sicuritalia Protezione24 Persona: decidiamo noi quando essere protetti

L’app Sicuritalia Protezione24 Persona in pratica è un antifurto personale, collegato a una centrale operativa, che invece di tenere sotto controllo la nostra abitazione, interviene quando abbiamo un problema ovunque ci troviamo. L’app nasce da una strettissima collaborazione fra Sicuritalia e Samsung e in questa fase di lancio funzionerà solo sugli smartphone dell’azienda coreana. Grazie a questa collaborazione l’app di Sicuritalia è ottimizzata per sfruttare al massimo tutti i sensori degli smartphone Samsung, che vengono utilizzati per determinare automaticamente alcune situazioni di emergenza. L’app Sicuritalia Protezione24 Persona può ad esempio inviare una segnalazione alla centrale operativa nel caso rilevi una caduta dello smartphone e l’operatore della centrale potrà quindi far intervenire un’ambulanza direttamente nel luogo in cui si trova lo smartphone.

La protezione di Sicuritalia Protezione24 Persona è attiva solo quando noi decidiamo di aprire l’app e possiamo quindi decidere in ogni momento se essere monitorati o meno dalla centrale operativa. Una volta lanciata l’app, la protezione continua ad essere attiva anche quando l’app va in standby e per chiuderla dovremo inserire un codice di sicurezza, per essere certi che non si chiuda per errore o che qualcun altro provi a chiuderla. Quando l’app è attiva scuotendo per un certo periodo di tempo predeterminato lo smartphone scatterà l’allarme, che verrà notificato alla centrale operativa, che per prima cosa proverà a contattarci chiamandoci al telefono. Oltre all’esempio fatto prima della caduta, è anche possibile far scattare un allarme silenzioso o attivare un timer che quando scade, se non interveniamo sullo smartphone, lancerà direttamente un allarme alla centrale. In ogni caso, quando scatta un allarme, la centrale operativa avrà accesso alla fotocamera e al microfono dello smartphone per avere più elementi possibili per valutare la reale situazione di pericolo e decidere qual è il modo migliore di intervenire

Sicurezza garantita a un prezzo accessibile

Dietro l’interfaccia molto semplice dell’app Sicuritalia Protezione24 Persona, che ci propone la nostra posizione geolcalizzata e ci permette di personalizzare le impostazioni principali, c’è stato un grande lavoro di ottimizzazione, ma allo stesso tempo il servizio è pensato per essere utilizzato da chiunque e quindi il servizio viene proposto con un canone annuale molto accessibile ed è sufficiente scaricare l’app dallo store e sottoscrivere l’abbonamento per iniziare a usare il servizio.

Tags

Vittorio Manti

Gamer per passione da quando avevo 9 anni e chiesi come regalo della comunione una console invece della bicicletta (era il lontano 1979), da oltre vent’anni scrivo di tecnologia e videogiochi e ho diretto alcune delle testate più importanti del panorama editoriale italiano, come Il Mio Computer, Chip e negli ultimi anni Euronics Movies&Games.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker