fbpx
100-400mm

Presentato il nuovo Sigma 100-400mm per mirrorless full-frame
Compatto e leggero il nuovo zoom Sigma della serie Contemporary farà felici gli utenti L-Mount e E-Mount


In un evento streaming Kazuto Yamaki – CEO di Sigma Corporation – ha svelato le ultime novità della sua azienda. La scena la ruba sicuramente il nuovo zoom tele 100-400mm f/5-6,3 DG DN OS Contemporary sviluppato per le mirrorless full-frame. Sarà disponibile ovviamente con innesto L-Mount (quindi per Sigma, Panasonic e Leica) e per le Sony con attacco E-Mount.

Il nuovo 100-400mm è composto da 22 elementi suddivisi in 16 gruppi, tra cui troviamo una lente FLD e quattro lenti SLD, inserite all’interno del design ottico per correggere e ridurre le aberrazioni e le distorsioni. Sulla lente frontale troviamo anche un rivestimento atto a minimizzare l’effetto ghosting.

 

100-400mm

Questo Sigma 100-400mm è dotato di un motore autofocus passo passo, ottimizzato sia per la misurazione AF a rilevamento di fase sia per quella contrasto. Inoltre, la velocità del motore nella messa fuoco e il sistema di stabilizzazione garantiscono eccellenti risultati anche sfruttando la tecnologia Eye AF. Prestazioni ottimali sono garantite anche in ambito video e per il tracciamento dei soggetti.

100-400mm

Questo obiettivo, che rientra nella gamma Contemporary di Sigma, è dotato anche di un utile pulsante AFL a cui poter assegnare una funzione e di un cursore per la limitazione della distanza di messa a fuoco. Si tratta di caratteristiche utili per permettere al fotografo di regolare le impostazioni in base alle proprie esigenze. Inoltre, collegando il nuovo 100-400mm al SIGMA USB DOCK di nuova generazione (venduto separatamente) ogni fotografo potrà regolare la rotazione dell’anello di messa a fuoco. La personalizzazione di queste funzioni rendono questo teleobiettivo davvero versatile, considerando anche la doppia modalità di zoomata. Una veloce e una chiamata “Zoom a due azioni”, che permette contemporaneamente sia la zoomata a pompa che a rotazione della ghiera.

Leggi anche: come scegliere un obiettivo

Nonostante l’escursione focale il nuovo 100-400mm di Sigma è leggero e compatto: gli “artigiani” che producono le ottiche di Sigma infatti hanno studiato nel dettaglio i materiali da utilizzare. Il risultato è un obiettivo che pesa 1135 grammi. La distanza minima di messa a fuoco, invece, è di 112cm alla minima lunghezza focale e di 160cm alla massima escursione; il rapporto d’ingrandimento massimo è di 1:4.1. 

Disponibile come già sottolineato con innesto Sony E-mount e L-Mount, il nuovo Sigma 100-400mm f/5-6,3 DG DN OS Contemporary negli Stati Uniti costerà poco meno di mille dollari. Ancora da definire il prezzo per il mercato italiano. 

100-400mm ma non solo: le altre novità

Insieme al nuovo zoom Sigma ha presentato anche due moltiplicatori di focale. Si tratta dei Sigma Teleconverter TC-1411 e TC2011. Sfruttando questi elementi si potrà portare fino a 800mm la focale massima del nuovo 100-400mm.

sigma teleconverter

Il CEO di Sigma ha anche svelato lo sviluppo di altre tre ottiche: 16mm f/1,4 DC DN, 30mm f/1,4 DC DN e 56mm f/1,4 DC DN. Saranno tre nuove ottiche per la famiglia Contemporary e proprio come il 100-400mm potranno contare su un design ottico completamente rinnovato, senza il mount converter integrato. 

sigma l-mount

I nuovi Sigma 16mm f/1.4 DC DN, 30mm f/1.4 DC DN e 56mm f/1.4 DC DN faranno parte della grande famiglia delle ottiche marchiate Contemporary estremamente luminose e adatte ai professionisti. Proprio come il 100-400mm sono state ridisegnate completamente in ottica mirrorless Full Frame (L-Mount ed E-Mount), per cui prive del mount converter integrato vicino all’innesto. Altro non sappiamo, se non che arriveranno entro la fine di luglio. 

Sigma – Obiettivo 45mm-F/2.8 (C) AF DG DN L-MOUNT
  • Un ottimo e versatile obiettivo della linea Contemporary dal quale la vostra fotocamera difficilmente potrà separarsi.
  • Prestazioni e dimensioni straordinariamente adatte alle fotocamere mirrorless full frame.
  • Innesti AF disponibili: L-Mount, Sony E-Mount.

Luca Forti

author-publish-post-icon
Fotografo dal 2002 e scrivo di fotografia dal 2004: insomma, amo la fotografia e tutto ciò che le ruota intorno. Da due anni sono stato adottato da Milano e da sempre sono appassionato di tecnologia, di praticamente tutti gli sport, amo viaggiare, mangiare bene e non toglietemi il mio gin tonic!
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link