FeaturedNewsTech

Sky sarà anche internet provider: l’ok dell’AGCOM dà il via libera a pay tv più fibra

Dal 2019 Sky sarà anche internet provider. L'ok dell'AGCOM dà il via libera al colosso di fornire servizi di pacchetti pay tv + fibra.

Sky è diventato ufficialmente un provider internet, anche in Italia. A “confermarlo” è l’apparizione del nome della società all’interno del Registro pubblico degli operatori di comunicazione di AGCOM, Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, come società abilitata a erogare servizi di comunicazione elettronica, oltre alle attività già svolte fino ad ora. Dall’anno prossimo sarà operativa con i primi servizi e pacchetti.

sky internet provider

Sky diventa – anche – internet provider

A confermarlo è l’inserimento nel ROC di AGCOM. Questo permetterà a Sky di fornire anche servizi internet oltre alle attività già svolte. Questo farà di Sky un competitor di TIM, Vodafone, Fastweb e altre compagnie di telecomunicazioni.

Per vederla operare nel nostro paese però bisognerà attendere l’inizio del 2019. Nel Regno Unito, Sky offre già diversi pacchetti che comprendono la combo Sky Q + connettività internet.

In Italia, la fornitura di connessione internet per la linea fissa sarà garantita dall’accordo con Open Fiber: con ogni probabilità Sky proporrà un servizio tutto incluso con internet e contenuti in streaming, basato – come dicevamo prima – su Sky Q.

sky internet provider

La questione del modem è ancora oscura

Nel Regno Unito, il servizio Sky Q funziona esclusivamente in accoppiata con Sky Hub, il router fornito da Sky. In Italia questo non sarà però possibile in quanto l’azienda dovrà attenersi alla delibera di AGCOM che garantisce il Modem Libero, ovvero garantisce all’utente la possibilità di scegliere con quale apparecchio collegarsi a internet.

Tags

Fjona Cakalli

Amo la tecnologia, adoro guidare auto/camion/trattori, non lasciatemi senza videogiochi e libri. Volete rendermi felice? Mandatemi del cibo :)
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker