fbpx
NewsTech

Due Sonos Subs per il proprio home theater, da oggi si può

La novità è stata annunciata oggi da Sonos

Sonos annuncia la possibilità, per tutti gli utenti, di aggiungere un secondo Sonos Subs alla propria configurazione home theater. Grazie ad un aggiornamento software, in corso di distribuzione a partire da oggi, tramite l’app dedicata sarà possibile arricchire la propria configurazione ed aggiungere bassi più profondi e ricchi a film, TV e musica.

Da oggi si possono aggiungere due Sonos Subs al proprio home theater

Sonos ha annunciato il rilascio di un importante aggiornamento software negli app store. Grazie a questo nuovo aggiornamento, gli utenti potranno aggiungere un secondo Sub al proprio sistema home theater quando abbinato ad un Arc, Beam, Playbar, Playbase o Amp.

In questo modo, utilizzando due Sonos Subs, sarà possibile aggiungere bassi più profondi e ricchi, completando una configurazione ideale per film, TV e musica conservando un’attenzione particolare al design premium integrato con il proprio arredamento domestico.

Questa nuova funzionalità, fa sapere Sonos, è stata richiesta frequentemente da clienti e partner professionali. Gli amanti delle basse frequenze potranno beneficiare di un importante potenziamento del proprio sistema, rendendo l’audio ancora più immersivo.

Come aggiungere un secondo Sub

La gestione della nuova funzionalità avviene tramite l’app Sonos S2 per le configurazioni home theater. Uno dei due Sub della configurazione dovrà essere un Sub (Gen 3) per poter sfruttare il sistema in questione. Da notare che è necessario effettuare un aggiornamento alla più recente versione software dell’applicazione per poter aggiungere due Sonos Subs al proprio home theater.

Sonos Move lo Smart Speaker da Outdoor, Alimentato a...
  • Ottieni un suono brillante ovunque con move, resistente alle intemperie e alle cadute; controlla lo speaker con la tua...
  • Sperimenta bassi sorprendentemente profondi, un suono ampio e l'equalizzazione automatica trueplay che bilancia il suono...
  • Google Assistant e Amazon Alexa sono integrati, quindi tramite wifi puoi riprodurre musica, controllare notizie,...

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button