fbpx
Videogiochi

Sony: nuove acquisizioni in arrivo? Gli indizi puntano a Capcom

I fan di PlayStation questa mattina si sono svegliati con la sorpresa dell’acquisizione di Bungie da parte di Sony, e molti utenti si stanno chiedendo cosa verrà dopo. Sì, perché Jim Ryan, CEO della compagnia, ha dichiarato che l’azienda ha intenzione di effettuare altre acquisizioni nel prossimo futuro. Secondo alcuni Sony starebbe puntando ad acquistare Capcom; ecco quello che sappiamo.

Sony acquisirà Capcom?

Ryan ha specificato che dovremmo aspettarci molto da PlayStation nel prossimo futuro, spiegando che il brand si sta espandendo tramite nuove partnership. Va da sé che nelle scorse ore si accesi i rumor della presenta acquisizione di Capcom, la casa di Monster Hunter e Resident Evil, una possibilità di cui si parla già da tempo ma che ora sembra più probabile che mai.

Secondo diversi insider Sony starebbe portando avanti le trattative con Capcom già da tempo e, se vogliamo dare adito ai rumor, il suo acquisto era già previsto per il 2020, ma è stato poi rimandato a causa della pandemia. Ad esprimersi sulla questione è stato anche il noto leaker Jeff Grubb che, citando una celebre frase di Resident Evil 5, ha lasciato intendere che questo accordo è ancora sul piatto della bilancia.

Shinobi, un altro insider solitamente affidabile, ha pubblicato un tweet molto allusivo riguardo questa presunta acquisizione, ma al momento non ci sono altre notizie in merito che potrebbero indicare in modo concreto che Sony sia effettivamente interessata all’acquisto di Capcom. Cosa che non stupisce particolarmente visto quanto sono poco affidabili questo tipo di voci di corridoio.

C’è da dire che se Sony acquisisse davvero Capcom ci troveremmo in un mercato sempre più polarizzato verso i tre colossi di settore, ovvero Sony, Microsoft e Nintendo, uno scenario che porterebbe con sé tanto delle potenzialità quanto dei grossi limiti.

Un periodo di grandi acquisizioni

Come vi abbiamo anticipato in apertura, Jim Ryan ha dichiarato che Sony ha appena iniziato ad investire in partnership e acquisizioni per quest’anno e che molte novità stanno per arrivare nell’ecosistema PlayStation. Una dichiarazione che lascia ben sperare, e che probabilmente è anche il risultato della grande acquisizione di Activision Blizzard da parte di Microsoft. Ecco una parte della sua dichiarazione:

“Dovremmo assolutamente aspettarci di più, non abbiamo affatto finito. Con PlayStation abbiamo molta strada da fare. Personalmente trascorrerò molto del mio tempo con Pete (CEO di Bungie) ed il suo team, aiutandoli a fare in modo che tutto sia a posto e che autonomia significhi autonomia. Ma nell’organizzazione abbiamo molte altre mosse da fare”.

Il CEO ha poi spiegato che ci sono novità in arrivo anche per quanto concerne Destiny, il videogioco di punta di Bungie. Sony comunque lo scorso anno ha acquisito ben cinque studi, ovvero Housemarque, Bluepoint Games, Firesprite, Nixxes e Valkyrie, quindi i professionisti con cui lavorare non mancano di certo. Rimane da capire chi sia nel mirino della compagnia ora, oltre presumibilmente a Capcom.

Al netto di queste supposizioni, il futuro di PlayStation appare piuttosto florido, almeno per come ce lo descrive Ryan, la prova del nove tuttavia la avremo soltanto nei prossimi mesi, con l’annuncio di queste acquisizioni e, possibilmente, anche di nuove esclusive.

TOZO G1 Auricolari Bluetooth Gaming con Microfono In-Ear...
  • 【Latenza ultra bassa di 45 ms】 Gli auricolari wireless G1 sono costruiti per fornire la migliore esperienza audio di...
  • 【Connessione Bluetooth ultraveloce】 TOZO G1 può connettersi automaticamente al Bluetooth del telefono cellulare...
  • 【Doppia modalità gioco e musica】 L'interruttore sensibile al gioco/musica, nella modalità gioco può catturare con...

Francesco Castiglioni

Incallito videogiocatore, appassionato soprattutto di Souls e Monster Hunter, nonché divoratore di anime e manga. Scrivere di videogiochi è la mia vocazione e la porto avanti sia qui su Tech Princess che sul mio canale YouTube.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button