fbpx
AbbigliamentoLifestyleNews

Le Air Jordan 2 di Bill Murray in Space Jam sono state messe all’asta

Le Air Jordan 2 di Bill Murray sono all’asta. E sì, parliamo proprio della scarpe utilizzate per girare Space Jam, iconico film uscito nel 1996 con protagonista Michael Jordan. Nel cast era presente anche Murray, che interpretava se stesso e si presentava sul campo da basket per aiutare l’amico Michael. Il prezzo delle scarpe? Da capogiro.

Le Air Jordan 2 di Bill Murray ora all’asta

Bill Murray Space Jam
Bill Murray in Space Jam

Le Nike Air Jordan 2 di Bill Murray sono attualmente all’asta sul sito Julien’s Auction. Come anticipato, sono le scarpe indossate dall’attore durante Space Jam, nella scena finale in cui Murray scende in campo per aiutare i Looney Tunes a battere gli alieni Nerdlucks, arrivati nel loro mondo per costringere i personaggi animati a lavorare nel parco divertimenti del malvagio Mr. Swackhammer.

Ad accompagnare le Air Jordan 2 – un numero 11 americano che corrisponde al nostro 44,5 – c’è la scatola originale. Incluse nel prezzo anche un paio di calzini bianchi e una t-shirt rossa con Bugs Bunny e il Diavolo della Tasmania, indossata da Murray sotto la divisa ufficiale dei Looney Tunes.

State pensando di acquistarle? L’asta è ancora in corso ma dovrete rompere parecchi salvadanai per portarle a casa. Dopo solo 8 offerte siamo infatti arrivati a 15.000 dollari. Il prezzo non è un problema? Potete fare la vostra offerta per le Air Jordan 2 di Bill Murray visitando la pagina dedicata.

    Il ritorno di Space Jam

    L’asta arriva proprio nel momento giusto. Tre settimane fa infatti è stato pubblicato il trailer di Space Jam 2, il sequel del film che avrà come nuovo protagonista il campione NBA LeBron James. La pellicola uscirà negli Stati Uniti a luglio, sia nelle sale cinematografiche che sulla piattaforma streaming HBO Max. In Italia invece lo vedremo a settembre, esclusivamente nei cinema.

    La storia? LeBron e il figlio Dom vengono intrappolati in uno mondo virtuale. L’unico modo di tornare a casa è vincere una partita di basket che vedrà scontarsi King James e i Looney Tunes contro i Goons, campionati creati dall’Intelligenza Artificiale.

    Di seguito il trailer del nuovo film.

    Erika Gherardi

    Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.

    Ti potrebbero interessare anche:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button