fbpx
CulturaNews

Spotahome sbarca finalmente anche a Torino

Spotahome, la piattaforma online per gli affitti a medio/lungo periodo, copre finalmente anche la città di Torino con 70 proprietà disponibili.

Il capoluogo piemontese segue le città di Milano, Roma, Firenze e Bologna, tutte aree particolarmente strategiche, nonché centri culturali e poli universitari d'eccellenza.

Spotahome è un utile strumento per concludere la trattativa, dalla visione dell'ommobile all'accettazione del contratto, e include comodi video-tour in alta defizione che permettono ai futuri inquilini di farsi un'idea ben precisa sulla casa, prima ancora di poterla visitare.

"L’Italia è uno dei mercati più importanti per noi, basti pensare che rappresenta il 25% del totale delle proprietà disponibili. Con l’arrivo a Torino, salgono a 5 le città dove siamo presenti e prevediamo un incremento degli alloggi disponibili del 15% entro il prossimo trimestre – spiega Cosimo Resta, Country Manager Spotahome Italia – Grazie al particolare
successo riscontrato nel nostro Paese, l’azienda ha potuto destinare investimenti a livello digitale e tecnologico mirata a migliorare sempre di più l’esperienza degli utenti. Ci prefiggiamo, nel corso 2018, di consolidare ulteriormente questa strategia e nel frattempo siamo fiduciosi di raggiungere quota nuove 200 proprietà".

Tags

Team di redazione

L'account della redazione di Tech Princess e Tech Business.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker