fbpx
CulturaNewsSpettacoli

I fratelli Duffer svelano i dettagli dello spin-off di Strangers Things

Le rivelazioni dei fratelli Duffer

Occhi puntati sullo spin-off di Stranger Things, che “sarà diverso da quello che tutti si aspettano“, almeno secondo quanto riferito dagli showrunner Matt e Ross Duffer. In un’intervista a Variety, infatti, i due fratelli hanno rilasciato interessanti anticipazioni su quello che potrebbe essere uno degli show più attesi di sempre. Andiamo allora a vedere di cosa si tratta nel dettaglio.

Stranger Things: lo spin-off arriverà dopo la quinta stagione

La quarta stagione di Stranger Things non è ancora conclusa, e già gli occhi di tutti sono puntati sullo spin-off della celebre serie Neflix. Quando Matt e Ross Duffer hanno annunciato la quinta ed ultima stagione, infatti, hanno lasciato aperta la possibilità di uno spin-off, dichiarando che “ci sono ancora molte altre storie emozionanti da raccontare nel mondo di Stranger Things; nuovi misteri, nuove avventure, nuovi eroi inaspettati“. E da quanto hanno dichiarato di recente in un’intervista a Variety, lo spin-off potrebbe arrivare dopo la quinta stagione della serie.

Dovrebbe andare così – ha rivelato Ross Duffer –, forse potremmo prevedere lo sviluppo in parallelo ma le riprese non saranno mai in contemporanea. In realtà credo che inizieremo a svilupparlo presto, mentre staremo concludendo il lavoro sugli effetti visivi della serie principale. Io e Matt stiamo iniziando a tuffarci nella storia“. Matt Rosser ha poi aggiunto: “Non abbiamo ancora fatto nulla perché non volevamo farlo per i motivi sbagliati. Era qualcosa tipo ‘È una cosa che faremmo anche se non c’entrasse nulla con Stranger Things o no?’. E senza dubbio lo farei anche se togliessimo il titolo Stranger Things. Sono completamente entusiasta del progetto. Non credo sia ciò che pensano le persone. Sarà diverso da tutto quello che si aspettano“.

Infine, secondo quanto raccontato dai fratelli Duffer, lo spin-off di Stranger Things sarebbe stato un’idea di Finn Wolfhard. “Semplicemente ha detto: ‘Penso che questo sarebbe uno spin-off fantastico’ – hanno raccontato gli showrunner -. E noi abbiamo detto: ‘Ma come diavolo ha fatto…?’“. Anzi, a quanto pare Wolfhard non farà parte dello spin-off nella veste di attore, bensì in quella di regista. “Sta già per realizzare il suo primo film e il suo corto è molto buono. Credo che diventerà un regista di grande talento“.

Asmodee - Stranger Things: Attack of the Mind Flayer, Gioco...
  • Stranger Things: Attack of the Mind Flayer è il gioco di carte basato sulla celebre serie Netflix
  • Il Mind Flayer sta creando un esercito di persone possedute per invadere la Terra, e alcuni di voi sono già sotto il...
  • Un rapido e ottimo gioco di bluff pieno di sorprese

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button