fbpx
The Last of Us parte II

The Last Of Us Parte 2, Amazon svela la data d’uscita?
Di poche settimane fa l'annuncio che lo vedeva rimandato a data da destinarsi


The Last Of Us Parte 2, Amazon svela la data d’uscita? Dopo l’annuncio ufficiale da parte di Naughty Dog che (a parte aver spezzato i nostri cuori) annullava l’uscita prevista per il 29 maggio, non si era più saputo nulla. Almeno fino ad oggi. 

The Last Of Us Parte 2: grazie Amazon

Anche l’industria dei videogiochi ha subito un certo impatto a causa dell’epidemia da coronavirus, con conseguenti ritardi per sviluppi e consegne. Tuttavia chi attendeva questo sequel da ben sette anni, non si è lasciato ammorbidire dalla situazione e si è scagliato contro l’azienda. Ma c’è forse una luce alla fine del tunnel: in maniera inaspettata, Amazon.com ha lasciato trapelare che The Last Of Us Part 2 potrebbe arrivare prima di quanto possiamo immaginare.

Da una lista su Amazon, troviamo riportata una nuova data di uscita, e cioè il prossimo 26 di giugno, poco meno di un mese rispetto alla data prevista in precedenza, che ricordiamo essere il 29 maggio. Un ritardo quantomeno accettabile, qualora dovesse essere confermato. 

Notoriamente, i videogiochi vengono rilasciati di martedì o di venerdì…e guarda caso, il 26 giugno sarà proprio un venerdì. È anche vero che in quel giorno era prevista, per Naughty Dog, l’uscita di un altro dei suoi attesi titoli: Ghost of Tsushima. Che ND abbia deciso, in accordo con Sony, di posticipare Ghost of Tsushima in favore di The Last of Us Parte 2? In effetti avrebbe senso, data la fremente attesa che c’è per quest’ultimo, sarebbe un compromesso ampiamente accettabile.

the last of us parte due

26 giugno è possibile?

Sony e Naughty Dog, dunque, potrebbero essere giunte a una sorta di accordo per rilasciare The Last of Us Part 2 in quella data, al posto di Ghost of Tsushima: tenendo conto, inoltre, che TLOU è stato rimandato più volte mentre Ghost of Tsushima no, questa potrebbe essere la decisione più logica per i fan di tutto il mondo, e ciò spiegherebbe anche perchè il rinvio è stato definito in data da destinarsi, nonostante la nuova data sia meno di un mese dopo dalla precedente; questa situazione potrebbe aver spinto Sony a valutare i pro e i contro sulle possibilità a sua disposizione. Ricordiamo come sempre che, trattandosi di un leak, questa data potrebbe rivelarsi falsa. Se The Last of Us è davvero programmato per uscire a giugno, conseguenza necessaria sarà il rinvio di Ghost of Tsushima. Non abbiamo però notizie al riguardo, ci conviene dunque non lanciarci in conclusioni affrettate.

Al momento né Sony Naughty Dog hanno confermato o smentito la cosa, ma noi vi terremo comunque aggiornati.

 

The Last of Us Part 2: la trama

Cinque anni dopo il loro pericoloso viaggio attraverso gli Stati Uniti dopo la pandemia, Ellie e Joel si sono stabiliti a Jackson, nel Wyoming“, recita una trama ufficiale del gioco. “Vivere in una fiorente comunità di sopravvissuti ha permesso loro la pace e la stabilità, nonostante la costante minaccia dei sopravvissuti infetti e altri, più disperati. Quando un evento violento interrompe quella pace, Ellie intraprende un viaggio implacabile per ottenere giustizia e trovare la chiusura mentre caccia i responsabili uno ad uno, si trova di fronte alle devastanti ripercussioni fisiche ed emotive delle sue azioni.

Per qualsiasi dubbio o domanda in merito a questo o altri argomenti trattati su Tech Princess, vi invito a creare un post e farci le vostre domande nel nostro gruppo Facebook, Tech Princess Tips&Tricks.
 

Livio Marino

author-publish-post-icon
Sangue siciliano, milanese d'adozione, mi piace essere immerso in tutto ciò che è tech. Passo le giornate dando ordini ad Alexa, Google ed al mio cane, Maverick.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link