fbpx
Food and BeverageNews

TheFork svela i risultati registrati nel 2021

Crescono le prenotazioni tramite TheFork

TheFork ha annunciato risultati positivi per il suo 2021 evidenziando anche i trend della ristorazione per il 2022. La piattaforma leader nella prenotazione online di ristornati ha registrato numeri più che soddisfacenti andando a fare un bilancio completo degli ultimi mesi.

I risultati di TheFork del 2021 ed i trend del futuro

Rispetto al 2020, grazie alla completa riapertura dei ristoranti, TheFork Italia ha fatto segnare una crescita del +11% delle prenotazioni. In particolare, da giugno ad agosto si è registrata una crescita del +15% di prenotazioni con un ad agosto (+4% rispetto al 2019, ultimo dato pre COVID).

Sfruttando il successo dell’evento TheFork Festival, inoltre, la piattaforma ha registrato una crescita record delle prenotazioni ad ottobre (+31% rispetto ad ottobre e +5% rispetto al 2019). Roma, Milano, Firenze, Torino e Napoli sono le città in cui si registrano maggiori prenotazioni.

La maggior parte delle prenotazioni, il 76%, riguarda la cena ed il sabato è il giorno preferito con il 26% delle prenotazioni totali. Il 41% degli utenti prenota con 4 o meno ore d’anticipo. Da segnalare una forte crescita dell metodo di pagamento contactless TheFork PAY che registra un utilizzo raddoppiato.

Tra i trend della ristorazione nel 2022 troviamo un “ritorno alle origini” con la riscoperta di prodotti antichi e la rinascita delle cucine del mondo. Un altro trend sarà “cibo per un futuro migliore” legato alla diffusione di pratiche sostenibili. C’è poi “Self food” con la creazione di certificazioni che attestino la qualità del cibo offerto, forniture alternative agli alcolici e alcune limitazioni ai piaceri della tavola.

Il commento dell’azienda

Damien Rodière, Country Manager Italia di TheFork, dichiara: “Anche quest’anno è stato particolarmente difficile per il settore, ma vogliamo continuare a essere fiduciosi: la tanto attesa ripresa sembra essere finalmente vicina e i nostri utenti ancora una volta mostrano il desiderio di andare al ristorante anche in un contesto sanitario non ancora del tutto stabile. La nostra missione è quella di sostenere i ristoratori nella digitalizzazione delle loro attività e di contribuire alla loro crescita. Per tornare definitivamente ai livelli pre-Covid e superarli, continueremo sulla via dell’innovazione, soprattutto sul fronte dei pagamenti digitali con il nostro servizio TheFork PAY, ribadendo il trend positivo e portando ancora più clienti nei ristoranti”.

   
Piastra ad induzione,AMZCHEF piano Cottura a induzione...
  • 【Corpo portatile ultrasottile e pannello alla moda】 La cucina a induzione ha un design elegante che sarà una...
  • 【10 livelli di potenza e funzione timer】La piastra a induzione può funzionare a 10 livelli di potenza da 300 a 2000...
  • 【Compatibile con pentole magnetiche e blocco bambini】 Il bruciatore a induzione è compatibile con pentole...

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button