fbpx
tik tok app

TikTok fa un altro passo contro l’incitamento all’odio
TikTok ha deciso di aderire al Codice di Condotta contro l'incitamento all'odio online, per promuovere un'esperienza sicura nella sua app


TikTok ha deciso di aderire al Codice di Condotta contro l’incitamento all’odio online, per promuovere un’esperienza sicura e positiva all’interno della sua app. A comunicarlo è Cormac Keenan, Head of Trust and Safety.

TikTok aderisce al Codice di Condotta per rimuovere l’odio dalla sua app

“TikTok è uno spazio che ispira creatività e porta allegria. Come responsabile Trust and Safety in Europa il mio lavoro, e quello del mio team, è promuovere un’esperienza sicura e positiva. L’obiettivo è far sì che tutti possano sentirsi liberi di esprimere la propria creatività.” Così inizia il comunicato di Cormac Keenan.

Poi continua affermando che l’aspetto importante di ciò che rende unico TikTok è che nella sua community persone con i più diversi stili di vita hanno l’opportunità esprimersi in maniera autentica. Per mantenere questo clima, TikTok ha deciso di concentrarsi a proteggere gli utenti da contenuti che possono interferire con il vivere un’esperienza positiva. Come i discorsi che incitano l’odio.

Per questo TikTok aderisce al Codice di Condotta della Commissione Europea contro l’incitamento all’odio online. Le Linee Guida della Community – a cui gli utenti aderiscono – proibisce qualsiasi forma di discorso o ideologia d’odio. La piattaforma adotta una politica di tolleranza zero contro i gruppi d’odio organizzati e le persone a essi associate. Ad esempio gli account che diffondono o sono legati a ideologie razziste, nazionaliste, sessiste, antisemite, o altre ideologie fondate sull’odio. Inoltre, TikTok rimuove le offese a sfondo razziale o i contenuti che sostengono il negazionismo di tragedie violente, come l’Olocausto o la schiavitù.

Insomma, è tutto molto chiaro: l’obiettivo finale è eliminare l’odio da TikTok. E nonostante possa sembrare una sfida insormontabile, la piattaforma ha deciso di tentare facendo all-in. Con questa decisione l’app TikTok darà un’esperienza di una community ancora più accogliente.


Sara Grigolin

Amo le serie tv, i libri, la musica e sono malata di tecnologia. Soprattutto se è dotata di led RGB.