fbpx

La famosa app di condivisione video TikTok discrimina? In verità ha limitato la portata dei video da parte di utenti sovrappeso, LGBTQ o con disabilità intellettive, che si sono visti vittima di una sorta di Shadow Ban.

cyberbullismo

TikTok discrimina gli utenti?

Un anonimo addetto ai lavori di TikTok ha dichiarato a Netzpolitik che una politica aziendale, nata come tentativo di frenare il cyberbullismo, si è ritorta contro alcuni utenti. In breve, la piattaforma ha tentato di proteggere i gruppi che ha percepito come vulnerabili, ponendo barriere discriminatorie a loro insaputa e senza il loro consenso. Alle categorie “deboli” apparterebbero utenti sovrappeso, LGBTQ o con disabilità intellettive/motorie.

Discriminazione algoritmica

Su TikTok, gli utenti possono raggiungere la fama virale se i loro video e la presenza online accumulano abbastanza slancio per essere colti dall’algoritmo dell’app. Quest’ultimo continuerà così a riproporre i video nella sezione “Per Te” ai nuovi utenti.

Se un video di qualcuno con, ad esempio, la sindrome di Down arriva tra 6.000 e 10.000 visualizzazioni, i moderatori sono istruiti a contrassegnare negativamente quell’utente, secondo Netzpolitik. Tale segnalazione non solo impedisce ai video di quella persona di essere visti al di fuori del proprio paese, ma impedisce anche che l’algoritmo continui a promuovere tali video.

Un rappresentante di TikTok ha dichiarato a Netzpolitik che la politica doveva essere una soluzione a breve termine, ma l’insider ha affermato che la politica era ancora in vigore fino a settembre.

Nel frattempo, i gruppi di attivisti per la disabilità sostengono che prendere di mira le potenziali vittime del bullismo anziché i colpevoli rende Internet un posto ancora più ostile per i gruppi emarginati, e non possiamo che concordare con loro. Hanno di sicuro scelto la strada “più semplice” ed errata per risolvere l’annoso problema del cyberbullismo.


Condividi la tua reazione

Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Amore Amore
0
Amore
Paura Paura
0
Paura
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF
Livio Marino

author-publish-post-icon
Sangue siciliano, milanese d'adozione, mi piace essere immerso in tutto ciò che è tech. Passo le giornate dando ordini ad Alexa, Google ed al mio cane, Maverick.