fbpx
i3p torino intelligenza artificiale

Intelligenza artificiale e cambiamenti climatici aTorino


Incentivare i giovani talenti a proporre soluzioni robotiche e idee di business che possano fornire spunti per prevenire e gestire le conseguenze del cambiamento climatico. In poche parole, l’hackathon di Torino. Si svolgerà il 10 marzo a Torino l’hackathon “AI & Robotics for Climate Change” nell’ambito del Talent’s Tour, la sfida ideata da Fondazione Mondo Digitale e Invitalia. Il tema sarà l’intelligenza artificiale e i cambiamenti climatici: questi due mondi possono davvero incontrarsi?

A Torino per parlare di Intelligenza artificiale e come possa aiutare contro gli effetti dei cambiamenti climatici

 Il 10 marzo fa tappa all’I3P, Incubatore di Imprese Innovative del Politecnico di Torino, il Talent’s Tour, la sfida strutturata in quattro hackathon in altrettante città italiane (Palermo, Pisa, Torino e Roma). Questa sfida è nata dalla collaborazione tra Fondazione Mondo Digitale e Invitalia, Agenzia nazionale per lo sviluppo in occasione della RomeCup 2020 (21-23 aprile a Roma).

L’obiettivo dell’evento: incentivare i giovani talenti a proporre soluzioni robotiche e idee di business che possano fornire spunti per prevenire e gestire le conseguenze del cambiamento climatico.

La competizione di quest’anno, dal titolo AI & Robotics for Climate Change, invita studenti universitari, startupper, ricercatori ed esperti di robotica a realizzare idee di business in grado di sfruttare le potenzialità di Intelligenza Artificiale e Robotica, per contrastare il cambiamento climatico. L’idea interessante vorrebbe idealizzare soluzioni per ridurre l’impatto ambientale sull’economia e responsabilizzare i cittadini ad adottare comportamenti secondo i principi di eco-sostenibilità e inclusione.

hackathon torino intelligenza artificialeÈ possibile partecipare all’hackathon torinese sia singolarmente sia in team (massimo di 3 persone) e possono prendervi parte anche le aziende, in qualsiasi forma giuridica. L’iscrizione è gratuita, presentando la propria idea di business, fino alle ore 12.00 del 4 marzo 2020. I team selezionati verranno annunciati a partire dal 6 marzo 2020 sul sito di RomeCup2020 e su quello della Fondazione Mondo Digitale.

I primi tre classificati dell’hackathon di Torino potranno usufruire del servizio di follow-up dell’idea presentata.

Il primo classificato riceverà un premio in denaro di 500 euro, messo in palio da Invitalia. Si incontrerà con i primi classificati delle tappe di Palermo e Pisa a Roma durante RomeCup2020. Qui avrà luogo la sfida finale che decreterà i vincitori assoluti del Talent’s Tour.


Condividi la tua reazione

Rabbia Rabbia
4
Rabbia
Confusione Confusione
2
Confusione
Felicità Felicità
2
Felicità
Amore Amore
3
Amore
Paura Paura
10
Paura
Tristezza Tristezza
2
Tristezza
Wow Wow
5
Wow
WTF WTF
4
WTF
Elisa Erriu

author-publish-post-icon
"Lo scrivere" è il suo mestiere. Ma oltre alla coltre delle sue varie esperienze giornalistiche e dei suoi Master, c'è un mondo fatto di fantasy, anime, film, videogame, musica, Ichnusa, My Little Pony e oggettistica del Re Leone (l'originale!). Attenzione: se pronunciate per tre volte il suo nome giapponese, apparirà alle vostre spalle.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link