fbpx
NewsSoftwareTech

Il Tour de France diventa digitale con NTT

Il partner tecnologico della competizione ciclistica crea il più grande "connected Stadium" del mondo

Il partner tecnologico del Tour de France, NTT, ha creato lo “stadio connesso” più grande al mondo: un gemello digitale della competizione ciclistica. Milioni di dati raccolti costantemente per offrire ai fan esperienza uniche durante le tre settimane di gara.

NTT rende il Tour de France Digitale

Il Tour de France rappresenta l’evento centrale della stagione ciclistica mondiale: anche noi italiani appassionati del Giro dobbiamo ammetterlo. Ma quest’anno la corsa a tappe fra monti e colline francesi non può essere seguito direttamente da molti appassionati. Le limitazioni della pandemia rendono più difficile organizzare una presenza di persona al Tour. E qui entra in gioco NTT, che insieme ad ASO offre esperienze digitali per tutti gli appassionati. Che non cambiano la bellezza della corsa: la rendono solo accessibile e godibile digitalmente.

Sono tante le novità in arrivo che ci hanno mostrato all’evento di oggi, in cui esperti di ciclismo e di tecnologia hanno dialogato su come rendere il Tour digitale.

  • Race Center diventa il sito ufficiale per il tracciamento in tempo reale della corsa. Fornisce inoltre gli aggiornamenti di gara live, tra cui la telemetria dei ciclisti su letour.fr e l’applicazione ufficiale Tour de France Mobile
  • LeTourData offre invece degli approfondimenti data-driven. Inoltre mostra le previsioni AI su Twitter, Instagram e le trasmissioni TV. Non sono infallibili ma molto precise: provate a vedere se riuscite a fare di meglio
  • 3D Tracker invece è un’app immersiva di realtà aumentata che fornisce una visione 3D delle diverse fasi della gara. Un modo per entrare nella corsa anche a distanza
  • Tour de France Fantasy by Tissot è il gioco di fantasport che integra i data insight e il machine learning (NTT predictor) per fornire insight sui corridori. Per rendere ancora più divertente prevedere chi si piazzerà in ogni tappa
  • NTT Media Wall infine è un ricchissimo display multimediale situato nelle città e nei paesi che ospitano le tappe del Tour. Questo permette di vedere statistiche e visualizzazioni provenienti da LeTourData, oltre agli aggiornamenti di gara live

Un gemello digitale del Tour

3.400 chilometri, 23 giorni. Tappe nella campagna sterminata e altre che toccano le vette delle Alpi e dei Pirenei. Il Tour de France offre emozioni e viste splendide. Ma non è esattamente comodo da seguire di persona per i fan, anche in momenti normali. Creare un “digital twin”, il gemello digitale della corsa, permette anche allo staff operativo di avere visione della gara in tempo reale, ottimizzando tutte le operazioni durante il Tour.

NTT usa una vasta gamma di sensori IoT, edge computing e network, integrati all’interno delle proprie piattaforme smart e mappati con un modello di geolocalizzazione specifico per ogni tappa. Questo offre una quantità di dati enorme, permettendo di monitorare tutti gli aspetti della gara. Compresa l’affluenza del pubblico per gestire le folle in questo momento storico. Ma anche aggiornando in tempo reale il tempo di arrivo previsto per far sì che il Tour si svolga in sicurezza.

ntt tour de france race tracker-min

Le analytics sono diventate l’arma vincente per aziende e istituzioni, oggi arrivano anche nel mondo dello sport grazie alla collaborazione di NTT nel Tour. Ma la creazione di un gemello digitale della corsa non inizia oggi. Come spiega Peter Gray, Senior Vice President, Advanced Technology Group, Sport di NTT Ltd. ha commentato: “La digitalizzazione del Tour de France è iniziata nel 2015 con la raccolta di dati dalle bici dei ciclisti per fornire aggiornamenti in tempo reale. Ogni anno siamo stati in grado di portare la tecnologia a un livello superiore, fino alle novità introdotte quest’anno con la creazione di un digital twin dell’evento. Il Tour è un ambiente altamente dinamico e mutevole che richiede l’accesso immediato alle informazioni per garantire operazioni continue e fluide, con il risultato di fan più informati e coinvolti”.

Il Tour de France nel cloud grazie a NTT

Con server fisici e virtuali, container e persino funzioni serveless, la struttura messa in piedi da NTT per il Tour de France rappresenta il meglio dell’architettura cloud. Un ambiente davvero ibrido che sfrutta al massimo l’Infrastructure as Code automatizzato. TUtti i dati monitorati grazie Services Portal e Managed Collaboration Service di NTT rendono semplice un lavoro che invece è molto complesso, perché fatto di molti elementi. In movimento costante, come è giusto che sia in una delle corse più importanti al mondo.

Connected Stadium - Smart Event Operations-min

L’approccio basato sul cloud permette di connettere al meglio tutti i dispositivi di gara. I dati saranno centralizzati per ASO, indipendentemente da dove arrivino. Come spiega ancora Gray: “Un tema ricorrente per molte organizzazioni che stanno affrontando la pandemia è quello di rispondere alle esigenze e ai requisiti mutevoli dei propri clienti. La capacità di adattamento è stata il fulcro della nostra partnership con A.S.O. da ben sette anni. Continuiamo a innovare costantemente il Tour de France, un evento che milioni di appassionati di tutto il mondo attendono con ansia. La posta in gioco aumenta ogni anno, man mano che creiamo nuove modalità per raggiungere e coinvolgere sempre più persone in modi nuovi ed entusiasmanti. Non è un’impresa facile, se si considera la complessità della gara.”

Yann Le Moenner, Chief Executive, A.S.O., spiega che la tecnologia non snatura la competizione. Anzi la rende più gestibile. “La tecnologia ha svolto un ruolo cruciale nell’aiutarci a innovare alla velocità che i fan si aspettano dalle loro applicazioni mobile e basate su cloud fornendo, al contempo, approfondimenti sull’evento, analytics avanzati e soluzioni digitali intelligenti. Dal 2015 abbiamo apportato una serie di miglioramenti digitali all’evento per creare la migliore ‘connected fan’ experience. E quest’anno non fa eccezione, offrendo un’esperienza basata su dati fruibili da qualsiasi dispositivo e da qualsiasi luogo nel mondo.”

Potete trovare maggiori informazioni su NTT a questo indirizzo.

Bestseller No. 1
Tour de France 2021 - Confezione da 36 buste
  • Tour de France 2021 - Scatola da 36 tasche

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button