fbpx
Tech

Trend Micro rivela informazioni esclusive sui rischi cyber

Trend Micro Italia e la soluzione ZeroTrust

Trend Micro è un’azienda leader mondiale nel campo della cybersecurity. Basandosi sui propri dati e informazioni, i più completi del mercato, la compagnia offre la massima visibilità sullo stato di sicurezza dei propri dispositivi informatici. Ciò è fondamentale per la cosiddetta sicurezza ZeroTrust.

Stando a Forrester, azienda di consulenza per il business, “La Zero Trust Network Access (ZTNA) è la tecnologia di security della pandemia. Pur liberando modestamente gli utenti da una tecnologia VPN antiquata, ha ispirato le organizzazioni a reimmaginare come la sicurezza e il networking possano essere utilizzati sia oggi che in futuro”. 

Le caratteristiche della soluzione di Trend Micro Italia

A causa dell’enorme numero di dispositivi sparsi in più luoghi (data center, applicazione cloud o SaaS), le compagnie non possono presumere che siano tutti affidabili e protetti da minacce. Il modello ZeroTrust è quindi la strategia migliore per la sicurezza dei dati e dei sistemi critici.

I punti salienti della soluzione sono i controlli di sicurezza basati su una valutazione continua di utente, dispositivo e app, e la connessione sicura stabilita volta per volta. Se sei interessato a conoscere più nel dettaglio la soluzione di Trend Micro Italia, visita il sito ufficiale. Potrai consultare dati tecnici più approfonditi riguardo l’offerta dell’azienda.

Sul canale YouTube, inoltre, ci sono una serie di video didattici molto utili per i temi affrontati.

Le parole di Alessandro Fontana

Alessandro Fontana, Head of Sales di Trend Micro Italia, ha dichiarato:

“Le aziende di prodotto hanno vantato per anni abilità Zero Trust, mettendone l’etichetta su qualsiasi tipo di soluzione, ma senza capire come misurare effettivamente tale capacità. Trend Micro è in grado di fornire informazioni critiche sull’identità e sullo stato dei dispositivi grazie alla tecnologia XDR, garantendo la massima visibilità e capacità di analisi del rischio su tutte le tecnologie utilizzate dagli utenti di un’azienda. Un punto fondamentale per la creazione di una strategia Zero Trust di successo”.

Source
Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button