fbpx
FeaturedNewsVideogiochi

Ubisoft all’E3 2019: tra Watch Dogs e Just Dance, ecco tutti gli annunci della conferenza

Ecco tutti i dettagli e i titoli annunciati durante lo show!

ubisoft

Il momento è giunto: dopo le conferenze Electronic Arts, Xbox e Bethesda, a salire sul palco dell’E3 2019 è Ubisoft. La compagnia francese riuscirà, con la propria line up di titoli, a stupire tutti gli spettatori lasciandoli a bocca aperta?

Ad aprire la conferenza è stata la splendida esibizione dell’orchestra ufficiale di Assassin’s Creed, che ha voluto ripercorrere tramite la musica tutto il percorso vissuto dai giocatori all’interno dei vari titoli della saga, e che ha approfittato dell’evento per annunciare il proprio tour ufficiale.

Tutti gli annunci di Ubisoft all’E3 2019

Watch Dogs: Legion

Londra. Il governo è caduto, il crimine organizzato ha preso il sopravvento e la città è nel caos, mentre ogni azione è controllata dai droni che sorvolano perennemente gli edifici e le strade.

Unici a lottare in questo regime sono un gruppo di “combattenti”, che hanno voluto costruire una vera e propria resistenza basata sull’uso dell’informatica per combattere questo controllo assoluto.

A poter far parte di questo gruppo non saranno dei combattenti scelti o particolari, ma chiunque: i giocatori potranno reclutare letteralmente chiunque, dal giovane hacker alla signora anziana che sta dando da mangiare ai piccioni al parco!

Ogni membro sarà così caratterizzato da capacità e attrezzature particolari e diverse, che gli/le permetteranno di farsi strada in ogni ambito e nei modi più svariati, tra droni, accesi scontri a fuoco, lotte corpo a corpo e approcci più stealth.

Nonostante le capacità differenti, però, nessun membro della resistenza sarà insostituibile: l’incontro con la morte non rappresenterà il termine della battaglia, ma soltanto il nuovo inizio per un altro membro, che entrerà così immediatamente in azione!

Tutti i giocatori potranno così diventare dei veri e propri protagonisti della loro storia tramite Watch Dogs: Legion, creare la propria resistenza reclutando chiunque e combattendo con le modalità più svariate, tutto a partire dal 6 marzo del 2020.

Ghost Recon: BreakPoint

Ubisoft ha approfittato del proprio spazio all’E3 2019 per annunciare l’arrivo di Tom Clancy’s Ghost Recon: BreakPoint.

Ad annunciarlo, subito dopo un breve filmato, è stato l’attore Jon Bernthal (The Walking Dead) che, protagonista assoluto del video di gioco, farà vedere la propria presenza anche all’interno del titolo stesso.

La compagnia, purtroppo, non ha voluto mostrare un vero e proprio gameplay durante la conferenza, limitandosi a far vedere alcune cutscene raffiguranti intense lotte contro un esercito apparentemente molto avanzato.

La beta uscirà il 5 settembre 2019 e, per poter partecipare, sarà necessario registrarsi sul sito ufficiale.

Just Dance

A spiccare tra i titoli più attesi e ben noti firmati dalla compagnia francese Ubisoft è sicuramente il nuovo capitolo della serie Just Dance che, presentato tramite una breve seduta di ballo dal vivo sul palco, sarà disponibile a partire da novembre per tutte le piattaforme, compresa Nintendo Wii.

For Honor

All’interno del proprio spazio durante l’E3 2019, Ubisoft ha voluto annunciare l’arrivo di un evento a tempo dedicato a For Honor, intitolato Shadows of the Hitokiri.

Quest’ultimo, già disponibile fino al 27 giugno, non è però stato spiegato nel dettaglio dalla presentazione, che si è limitata a mostrare alcune cutscene di gioco ricche di nuovi combattimenti.

Rainbow Six Quarantine

Dalle tinte sicuramente più horror rispetto ai titoli precedentemente elencati e disponibile a partire dagli inizi dell’anno prossimo è Tom Clancy’s Rainbow Six: Quarantine.

Il titolo, basato sul desiderio di Ubisoft di creare un’esperienza cooperativa completamente ristrutturata, sarà caratterizzato da una natura PvE, all’interno del quale una squadra di tre giocatori avrà l’arduo compito di confrontarsi con una pericolosissima infezione, in modo molto simile ad una modalità a tempo già precedentemente lanciata per Rainbow Six.

The Division 2

Ubisoft ha annunciato l’arrivo di un weekend completamente gratuito, ideato per ampliare ulteriormente l’interesse della comunità dei giocatori nei confronti del titolo, avvicinando più utenti possibile.

Ad accompagnare quest’ultimo sarà anche il lancio dell’espansione più grande fino ad ora dedicata al titolo che, stando al filmato mostrato durante l’evento, andrebbe ad aggiungere le “Escursioni”.

I contenuti di queste nuove aggiunte, divisi in episodi (1, 2 e 3 quelli fino ad ora annunciati), andranno a sviluppare una vera e propria nuova storia, ognuna ambientata in zone diverse al di là del confine.

Oltre a queste novità, la compagnia ha anche annunciato il prossimo arrivo di un nuovo raid e, al di fuori dell’ambito videoludico, la nascita di un film basato proprio su The Division, e creato in collaborazione con Netflix!

UPlay Plus e Delta Company

Servizio di abbonamento con più di cento giochi che, disponibile a partire da settembre 2019 a 14.99$ al mese, permetterà ai giocatori di avere accesso non solo ai titoli più classici, ma anche a tutti i contenuti (es. DLC) ad esso connessi! Il servizio sarà anche disponibile su Stadia.

Altra interessante novità verrà rappresentata da Delta Company, un programma ideato per dare la possibilità a tutti i membri della community Ubisoft di fornire il loro parere riguardo ai contenuti firmati dalla compagnia francese.

Roller Champions

Nuova IP firmata dalla compagnia e basata sul divertimento delle corse in pista sui pattini è Roller Champions, un arcade PvP basato sulle skill e capacità dei personaggi.

Durante l’E3 2019 Ubisoft ha voluto non solo far provare il titolo – tramite un’apposita demo scaricabile su UPlay dal 10 al 14 giugno – ma anche mostrare un trailer gameplay durante la propria conferenza, all’interno del quale veniva svelato uno stile di gioco allegro e, sicuramente, movimentato!

Gods and Monsters

Nuovo progetto firmato dai creatori di Assassin’s Creed Odyssey e annunciato da Ubisoft all’evento è Gods & Monsters. Il titolo, caratterizzato da una grafica in perfetto stile Zelda-like, affonderà le proprie radici in una base fatta di mitologia e leggenda, piuttosto che su eventi reali.

Il titolo sarà disponibile a partire dal 25 febbraio 2020.

Altri annunci fatti durante la conferenza

La conferenza tenuta da Ubisoft durante l’E3 2019 è anche stata caratterizzata da alcuni annunci molto brevi, quasi accennati, tra cui spiccano l’arrivo di Adventure Time sul titolo gratuito Brawlhalla e Elite Squad: Tom Clancy.

Quest’ultimo è un RPG che, disponibile su dispositivi mobile, permetterà a tutti i giocatori fan dell’omonimo franchise di giocare con i propri personaggi preferiti, anche se il gameplay o le sue caratteristiche non sono state descritte nei dettagli durante l’evento.

Come vi sembrano gli annunci fatti dalla compagnia durante l’E3 2019?

[IN AGGIORNAMENTO]

Tags

Maria Elena Sirio

Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker