fbpx
viaggi nel mondo

Viaggi nel mondo, sì ma virtuali con Airbnb
Rimanere connessi con il mondo ed immergersi in nuove attività con le Esperienze Online di Airbnb


Viaggi nel mondo: con Airbnb lo fai virtuale

Airbnb reinventa le sue esperienze di viaggi nel mondo online con la complicità Zoom. Una nuova variante delle sue “esperienze” propone sono circa 50 tour e lezioni virtuali. I viaggi 2.0 sono ormai un’opzione da valutare in un periodo in cui ci è imposta la reclusione in casa.

Viaggi nel mondo virtuali con Airbnb

Dal 2016 Airbnb offre un servizio chiamato esperienze che ti consente di partecipare a tour, lezioni ed escursioni nella città che stai visitando sul momento. Ma ad oggi è altamente difficile continuare con quel tipo di servizio, per ovvi motivi pandemici. La società si è dunque dovuta attrezzare e reinventare, trasportando i suoi servizi nella realtà online e virtuale.

In collaborazione con Zoom, che fornisce agli host l’accesso gratuito al software di teleconferenza, Airbnb ha avviato il lancio di circa 50 seminari, lezioni e tour, con padroni di casa (host) provenienti da oltre 30 paesi diversi. 

L’idea è nata in Italia un mese fa – racconta Caterina Manzi, responsabile Esperienze in Italia e coordinatrice globale del progettoDopo un’ora di brainstorming online con la community degli host italiana, molto intraprendente e creativa, è uscita l’idea che poi è stata sposata dai vertici della società in California”.

viaggi nel mondo

Viaggi, lezioni, corsi, cucina…

Oltre 50 esperienze online disponibili in 30 paesi del mondo, ma l’obiettivo di Airbnb è di raggiungere e superare il centinaio. Dalle lezioni di danza irlandese alla meditazione con monaci buddisti, dalla pasticceria svedese alla cucina marocchina: esperienze per scoprire e immergersi nelle tradizioni e nella cultura di paesi diversi. Senza muoversi da casa. Uno dei tour è ambientato addirittura a Chernobyl, dove potrai incontrare alcuni dei cani che vivono lì.

Le esperienze sono disponibili dal 9 aprile in questa pagina del sito Airbnb. I prezzi variano da 1 a 40€, e dopo la prenotazione online l’ospite riceverà un link Zoom, integrato nella piattaforma grazie a un accordo ad hoc, al quale connettersi, insieme alle indicazioni necessarie e ai materiali da procurarsi. 

viaggi nel mondo

La società vede il nuovo servizio come un modo per aiutare i suoi host a guadagnare denaro, oltre a dare al pubblico qualcosa da fare mentre sono bloccati all’interno delle proprie case. 

Fare queste esperienze esclusivamente online e non dal vivo ti può sembrare sciocco? C’è questa possibilità, ma possiamo vedere il tutto anche sotto un’ottica diversa. Il viaggio virtuale potrebbe esserti d’ispirazione per un’esperienza che non avevi ancora nemmeno immaginato, ma che quando il mondo tornerà alla “normalità” sarai pronto a vivere realmente.


Livio Marino

author-publish-post-icon
Sangue siciliano, milanese d'adozione, mi piace essere immerso in tutto ciò che è tech. Passo le giornate dando ordini ad Alexa, Google ed al mio cane, Maverick.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link