fbpx
Videogiochi

I videogiochi più attesi del 2022: scopriamo cosa ci aspetta

Non manca molto ormai al 2022, e il prossimo anno promette di essere un punto di svolta per la corrente generazione del gaming, partita piuttosto sottotono a causa della pandemia. I primi mesi del 2022 sono infatti così ricchi di uscite da avere indotto molti a dire che probabilmente c’è persino troppo da giocare, cosa che in parte è vera. Diamo quindi un’occhiata a quali sono i videogiochi più attesi del 2022.

I videogiochi più attesi del 2022

Il motivo per il quale un gran numero di uscite di rilievo sono concentrate nella prima parte del 2022 è molto semplice: le software house vogliono fare rientrare i loro prodotti di punta nell’anno fiscale del 2021 che, a differenza di quanto potreste pensare, ha come limite massimo temporale il 21 marzo del 2022. Se un gioco è molto atteso è molto probabile che arriverà entro questo periodo, e visti i continui ritardi nello sviluppo di alcuni titoli causa Covid stiamo assistendo ad un inizio anno di fuoco.

Non esattamente la migliore delle situazioni, dato che a farne le spese ci sono in primis i nostri portafogli, ma anche le software house. Alcuni titoli potenzialmente interessanti verranno, con ogni probabilità, schiacciati dal peso dei colossi in arrivo, che non concederanno loro respiro. Ma cosa sta arrivando esattamente?

Leggende Pokémon: Arceus

Il primo dei giochi più attesi del 2022 è Leggende Pokémon: Arceus, previsto per il prossimo 28 gennaio su Nintendo Switch. In questo caso ci troviamo di fronte ad un prodotto davvero promettente per tutti gli appassionati del franchise di The Pokémon Company, dato che promette di offrire una finestra open world sulla classica formula della serie. Un’evoluzione doverosa, per una saga conservativa come quella di Pokémon.

Il titolo inoltre sembra porre molta importanza alla lore del mondo di gioco, dato che proprio nel titolo troviamo una menzione ad Arceus, la creatura da cui tutte le creature tascabili hanno avuto origine.

Tom Clancy’s Rainbow Six Extraction

Sempre a gennaio, più precisamente il 20, arriverà anche Tom Clancy’s Rainbow Six Extraction, il nuovo capitolo dello sparatutto Ubisoft che questa volta dovrebbe avere un twist a tema horror. La software house francese ha rimandato il gioco proprio all’inizio del 2022, mettendolo forse un po’ in difficoltà, se consideriamo anche le altre uscite di rilievo in questo periodo.

King of Fighters XV

Continuiamo la nostra lista con il mese di febbraio, il vero e proprio occhio del ciclone per quanto riguarda le uscite di rilievo del prossimo anno. Il primo ad arrivare in questo mese sarà King of Fitghters XV, il 17 febbraio, il nuovo capitolo dello storico franchise di picchiaduro, molto amato dagli appassionati.

In questo ci troviamo di fronte ad un titolo piuttosto di nicchia, e che fa riferimento ad una fetta specifica di fan. Detto questo è anche uno dei prodotti che rischia di più di essere fagocitato dalle altre uscite, che potrebbero minarne negativamente l’arrivo sul mercato, nonostante siamo più che sicuri che la community di giocatori che amano la serie non esiteranno a portarsi a casa una copia.

Horizon: Forbidden West

Il 18 febbraio invece arriverà uno dei pezzi da novanta del prossimo anno: Horizon Forbidden West. Attesissimo dai fan, questo secondo capitolo delle avventure di Aloy ci porterà in un nuovo grande ecosistema, in cui avremo a che fare con le tribù autoctone e macchine inedite pronte a farci la pelle al nostro minimo errore.

Siamo più che sicuri che Horizon: Forbidden West saprà attrarre le attenzione di un grossa fetta di giocatori, anche se si tratta di un prodotto in esclusiva PlayStation, ed è innegabile che per quanto riguarda i primi mesi del 2022 sia proprio questo titolo ad essere tra i favoriti in quanto a vendite, naturalmente per delle ragioni più che buone.

Sifu

Il 22 febbraio arriverà un altro titolo sfortunato per quanto riguarda il periodo di lancio, ovvero Sifu. In questo caso si tratta di un indie davvero interessante basato sullo scorrere del tempo e sul combattimento con le arti marziali. Nonostante il comparto ludico del gioco sembri davvero valido, questo gioco dovrà fare i conti con Horizon il 18 ed Elden Ring il 25, due concorrenti che molto probabilmente ne influenzeranno negativamente le vendite.

Elden Ring

Il 25 febbraio sarà il turno di Elden Ring, l’attesissimo nuovo lavoro di FromSoftware, questa volta in chiave open world. Inizialmente previsto per gennaio il gioco è stato rimandato di un mese per consentire allo studio di ultimare gli ultimi ritocchi, portandolo però nel bel mezzo di un periodo giù infuocato di suo.

Abbiamo già avuto modo di constatare la bontà ludica del gioco nel closed network test che si è svolto qualche settimana fa e, stando a quanto visto in quel frangente, possiamo dire con discreta sicurezza che si tratta di uno dei prodotti più promettenti del prossimo anno.

Marvel’s: Midnight Suns

Finito febbraio la situazione si fa decisamente più distesa, dato che molti dei titoli in arrivo a 2022 inoltrato sono ancora privi di una data di lancio precisa. Tra le certezza di marzo però troviamo Marvel’s Midnight Suns, presentato alla Gamescom di quest’anno.

Il gioco si propone come RPG strategico ambientato nell’universo dei super eroi Marvel e che potrebbe rivelarsi davvero interessante se rifinito a dovere.

God of War Ragnarok

Sempre privo di una data d’uscita ufficiale, God of War Ragnarok dovrebbe a sua volta arrivare il prossimo anno. Al momento non sappiamo molto del gioco, dato che le informazioni sono arrivate con il contagocce, durante gli scorsi mesi.

Tra le certezze che abbiamo avuto modo di confermare però c’è il fatto che questo secondo capitolo del reboot della saga concluderà le vicende norrene e che, di conseguenza, dovrebbe essere un videogioco davvero denso di contenuti.

Nightingale

Un altro titolo ancora senza una data d’uscita definita, ma che dovrebbe arrivare nel 2022 su PC (almeno in accesso anticipato) è Nightingale. In questo caso ci troviamo alle prese con un singolare prodotto che mischia atmosfere fantasy vittoriane con un gameplay survival e con alcuni elementi sparatutto.

Il gioco promette di avere una mappa complessa e interconnessa, con un grande focus sul crafting di oggetti e armamenti.

Questa era la nostra lista dei videogiochi più attesi del 2022, vi ricordiamo però che alcuni di questi titoli potrebbero essere soggetti ad ulteriori ritardi, anche se la speranza ovviamente è che la situazione migliori dal prossimo anno in avanti.

Cuffie da Gaming per PS4, Cuffie PS5 Cuffie Xbox One con...
  • Esperienza di Gaming Eccellente: questa cuffie gaming adotta un driver al neodimio magnetico da 50 mm ad alta...
  • Microfono Chiaro: il nostro cuffie gaming microfono è progettato con cancellazione avanzata del rumore, può filtrare...
  • Comfort Ergonomico e per Tutto il Gaming: La cuffie gaming ps4 adotta un design ergonomico con morbidi cuscinetti per...

Francesco Castiglioni

Incallito videogiocatore, appassionato soprattutto di Souls e Monster Hunter, nonché divoratore di anime e manga. Scrivere di videogiochi è la mia vocazione e la porto avanti sia qui su Tech Princess che sul mio canale YouTube.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button