fbpx
NewsTech

Nel 2022 Apple potrebbe lanciare il suo visore per realtà mista

Ming-Chi Kuo riferisce che Apple lancerà il nuovore visore per realtà virtuale e aumentata il prossimo anno

Ming-Chi Kuo torna a sorprendere con le sue anticipazioni sulla produzione di Apple. A quanto pare, la compagnia di Cupertino sembrerebbe pronta a lanciare il suo visore per realtà virtuale e aumentata nel 2022. E non solo. A metà del 2025 potrebbero arrivare sul mercato anche gli occhiali per la realtà aumentata. E tra il 2030 e il 2040 Apple potrebbe lanciare sul mercato anche le lenti a contatto AR.

Prevediamo che il casco fornirà esperienze AR e VR, mentre gli occhiali e i tipi di lenti a contatto avranno maggiori probabilità di concentrarsi sulle applicazioni AR“, così l’analista scrive in una nota che sè stata pubblicata in questi giorni su MacRumors. Vediamo allora cosa dovremmo aspettarci più nel dettaglio nei prossimi anni da Apple.

Apple lancerà un visore per realtà virtuale e aumentata

Stando a quanto riferito da Kuo, al momento esistono molti prototipi del visore per realtà mista di Apple, con un peso che si aggira tra i 200 e i 300 grammi. Ma la compagnia sarebbe intenzionata a risolvere alcuni problemi tecnici affinchè il casco possa pesare tra i 100 ed i 200 grammi ed arrivare sul mercato statunitense con un prezzo di circa $1000.

visore realtà virtuale e aumentata Apple
Credits: Information

Il visore per realtà virtuale e aumentata sarebbe quindi pronto a garantire un’esperienza coinvolgente, con prestazioni “significativamente migliori” – così ci fa sapere Kuo – rispetto ai competitor sul mercato. E anzi, il funzionamento del dispositivo dovrebbe essere indipendente da quello dell’iPhone, rendendolo quindi un prodotto a se stante. Insomma, qualche notizia sul visore di Apple la abbiamo, anche se prima dell’analista era stato Bloomberg a riferirci che la compagnia di Cupertino sta lavorando sulla realtà mista.

Possiamo quindi dire che a breve dovremmo aspettarci un visore targato Apple sul mercato, anche se non sappiamo con precisione quali caratteristiche avrà. E se il colosso tecnologico entrerà effettivamente in questo settore, sappiamo già che ne vedremo delle belle. Non aspettiamo l’ora, sia chiaro.

Offerta
2020 Apple MacBook Air con Chip Apple M1 (13", 8GB RAM,...
  • Chip M1 progettato da Apple, per un nuovo livello di performance della CPU, della GPU e del machine learning
  • Autonomia senza precedenti, con una batteria che dura fino a 18 ore
  • CPU 8‐core fino a 3,5 volte più rapida, per gestire i progetti a velocità mai viste
Offerta
2019 Apple MacBook Pro (16", 16GB RAM, Archiviazione 512GB)...
  • Processore intel core i7 6-core di nona generazione
  • Spettacolare display retina da 16" con tecnologia true tone
  • Touch bar e touch id

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button