fbpx
CulturaNews

Zalando, in arrivo un nuovo centro logistico per la crescita in Europa

Il celebre sito di e-commerce sta pianificando la costruzione di un nuovo centro logistico nei Paesi Bassi

Nell’estate del 2019 Zalando avvierà i lavori di costruzione del suo primo centro logistico olandese, presso la zona industriale di Bleiswijk, vicino a Rotterdam. Con l’ulteriore espansione della sua rete logistica, Zalando sta compiendo un altro passo avanti verso il suo obiettivo di crescita 2023/2024, con la promessa di migliorare costantemente l’offerta per i propri clienti. Il centro di Bleiswijk servirà l’Europa occidentale, più precisamente Paesi Bassi, Belgio, Lussemburgo, Francia, Spagna e Regno Unito.

Zalando

Una forte rete logistica è il punto di partenza fondamentale per l’attuazione della nostra strategia di crescita e per il raggiungimento del nostro obiettivo di diventare il punto di partenza per la moda (il cosiddetto Starting Point for Fashion). Costruendo il nuovo centro logistico all’avanguardia di Bleiswijk siamo certi di fare un importante passo avanti nella realizzazione dell’infrastruttura che ci permetterà di raggiungere 20 miliardi di euro di Gross Merchandise Volume (GMV) entro il 2023/2024” dichiara Jan Bartels, SVP Customer Fulfillment.

La struttura avrà una superficie di 140.000 metri quadrati e una capacità di stoccaggio complessiva di 16 milioni di pezzi. I primi pacchi verranno spediti da Bleiswijk a partire dall’estate 2021. Nel medio periodo si creeranno 1.500 posti di lavoro. Lo sviluppo verrà curato da una joint venture di Somerset Capital Partners e USAA Realco-Europe. Non appena l’hub logistico sarà attivo a pieno regime, Zalando prevede di ridurre i tempi di consegna per i mercati del Benelux.

Kenneth Melchior, Director Northern Europe, aggiunge: “I mercati del Benelux giocano un ruolo fondamentale nella strategia di crescita di Zalando. Nei prossimi cinque anni contiamo almeno di raddoppiare il fatturato in questa regione, rafforzando così la nostra posizione leader sul mercato. L’apertura del nostro centro logistico di Bleiswijk è una mossa strategica per la nostra crescita. Non appena Bleiswijk sarà attivo a pieno regime, potremo migliorare l’offerta ai nostri clienti riducendo i tempi di consegna per la regione del Benelux e introducendo servizi quali la consegna il giorno successivo o il giorno stesso.”

Siamo felici e al tempo stesso onorati di poter realizzare questo progetto per Zalando. Per la riqualificazione di quest’area abbiamo pensato a un edificio dal design innovativo e all’avanguardia. Destinato a un solo fruitore, e Zalando era il profilo ideale per tradurre il nostro progetto in realtà”, afferma Justin Hildebrandt, Managing Director di USAA Realco-Europe.

Zalando investe 200 milioni di euro nell’intralogistica

Zalando investirà 200 milioni di euro nel sistema intralogistico. Il centro disporrà del più alto livello di automazione del network di Zalando, che attualmente comprende nove centri logistici in Europa. L’alto tasso di automazione supporterà i dipendenti nei lavori più faticosi fisicamente e migliorerà al contempo il livello dei servizi offerti ai clienti.

Zalando ha scelto Bleiswijk nella municipalità di Lansingerland per la posizione geografica, la possibilità di investire in una zona industriale già esistente con un’infrastruttura ben sviluppata e l’ottima collaborazione con le autorità locali di Lansingerland. La vicinanza all’autostrada A12 e la posizione centrale nella regione altamente popolata di Randstad soddisfa il desiderio di Zalando di avvicinarsi il più possibile ai propri clienti.

Certificazione BREEAM

Per la costruzione del centro logistico, Zalando intende investire in soluzioni sostenibili installando, ad esempio, dei pannelli solari sul tetto della struttura. Zalando intende infatti ottenere la valutazione “molto buono” dalla certificazione di sostenibilità BREEAM-NL. Un partner indipendente,  scelto con una gara d’appalto, gestirà le attività del centro.

Francesco Proto

Scrivo, leggo e ascolto cose. Volevo fare il pilota.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button