MotoriNews

4×4 Fest: la tradizione off-road anima la Toscana

Arrivato alla diciottesima edizione, il salone dell’auto a trazione integrale “4×4 Fest” punta al recupero della tradizione off-road pura. Esposizione di modelli di ultima generazione, tra cui ben due anteprime nazionali, spettacoli trial ed esibizioni. A fare da palcoscenico sarà lo spazio fiera espositivo di Carrara.

4×4 by land

Grandi partecipazioni di case automobilistiche, dirette e non, tra cui Dacia-Renault, Jeep, Land Rover, Mercedes, Mitsubishi Motors, Suzuki e Toyota.

A rappresentare Dacia-Renault troviamo l’intramontabile Espace, prima monovolume moderna risalente al 1984, i nuovi Capture e Kadjar, tra i più venduti sul mercato, ed il primo SUV lanciato da Renault nel 2008, Koleos.

Jeep Rubicon

Passando ad un marchio con un po’ più di esperienza troviamo Jeep con la sua Wrangler-Mania. Sarà infatti possibile salire a bordo delle vetture per provare l’intera gamma, tra cui i nuovi modelli: Jeep Renegade, Jeep Wrangler e Jeep Cherokee. Negli stand sarà possibile ammirare anche l’iconica Wrangler JL di quarta generazione, simbolo delle fuoristrada americane. Grinta a parte, disponibili anche le motorizzazioni euro 6 dei nuovi Cherokee e Renegade. Con l’introduzione di tre nuovi propulsori, troviamo un bel down-sizing da parte della casa; arriviamo infatti anche al 1.0 litri da 120 CV (riduzione che farà storcere un po’ il naso agli amanti della trazione integrale, abituati a ragionare dai 2 litri in su).

Mercedes-AMG G 63 2018

In anteprima nazionale Mercedes mostra il suo muscoloso classe G. Ospitata dal Mercedes G Club Italia, troveremo un design rinnovato, pur rimanendo fedeli a quasi quarant’anni di storia. Nuovo assetto e programmi di marcia, tra cui la “modalità G” accrescono, assieme ai tre bloccaggi totali dei differenziali, l’esperienza di guida sia su strada che in off-road.

Troverete anche Mitsubishi Motors, Toyota Italia Suzuki con il suo nuovo Vitara in anteprima.

 

4x4Fest

4x4Fest vi accoglierà da venerdì 12 a domenica 14 ottobre dalle 10.00 alle 19.00; Sabato la pista sarà aperta dalle 10.00 alle 23.00. Ingresso giornaliero intero € 10,00; ridotto € 7.00; gratuito per bambini fino a dodici anni e per i diversamente abili. Per ulteriori informazioni vi rimandiamo al sito o alla pagina Facebook.

Tags

Federico Marino

Amante dei motori, specie quelli grossi e rumorosi, appassionato di tecnologia e di tutto ciò che è scientifico e innovativo. Studente in ingegneria energetica, tento di sopravvivere al caos della Grande Milano con una piccola reflex, rock 'n 'roll sempre in cuffia e tanti buoni propositi!
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker