fbpx
5g ces 2021 previsioni

Il 5G sarà il tema centrale del prossimo CES
Il futuro delle connessioni sarà protagonista del grande evento dedicato alla tecnologia


Per un evento come il CES, importantissimo per tutta la tecnologia mondiale, non era difficile trovare una soluzione per aggirare il problema sicurezza nell’epoca del COVID-19. E infatti la manifestazione tornerà anche nel 2021, dall’11 al 14 gennaio in un inedito formato all-digital. Una versione differente che però offrirà comunque la possibilità di ascoltare il punto di vista di grandi ospiti, dalle principali aziende di tutto il mondo. Il fatto che gli incontri resteranno disponibili per 30 giorni dopo la fine dell’evento permetterà inoltre una maggiore circolazione di questi ultimi. E dovendo fare una previsione, è facile pensare che il 5G avrà una posizione chiave nel CES 2021.

Il CES 2021 sarà avvolto nel 5G

Ce lo ha raccontato Steve Koenig, VP of research per Consumer Technology Association, partendo da un assunto molto semplice: questa nuova connessione sta crescendo sempre di più. La diffusione della rete 5G è uno dei diversi trend tecnologici che ha accelerato durante la pandemia, forse anche più di molti altri. Stando alle stime, ora ci sono infatti circa 1 miliardo di persone già coperte da questa connessione ad altissimo potenziale. Entro pochi anni si calcola che arriveranno a toccare 3,5 miliardi, quasi la metà della popolazione mondiale.

Altrettanto rilevanti sono i dati sul numero di device disponibili a livello commerciali. Si parla di almeno 150 dispositivi accessibili al pubblico, compresi prodotti Apple. È questo uno dei fattori centrali da tenere in considerazione e sta crescendo con una rapidità eccezionale. Lo stesso vale per gli investimenti che stanno aumentando sempre di più: addirittura in media sono il 10% più alti di quanto fosse previsto inizialmente.

Lo sforzo è a livello globale, sebbene non sia ancora uniforme. In moltissimi Paesi hanno intuito le potenzialità di questa rete, anche dal punto di vista dei posti di lavoro creati, ma c’è ancora disomogeneità. C’è chi ha già implementato, chi lo ha fatto solo quest’anno e chi invece è ancora in fasi preliminari. Ma piano piano la copertura si sta estendendo, con già 135 network attivi in tutto il mondo, di cui 40 solo in Europa occidentale.

Ovunque vi girerete, incontrerete qualche forma di 5G

Per tutti questi motivi, è quindi scontato prevedere che il 5G sarà uno dei temi più importanti al prossimo CES 2021. Un trend chiave che sarà al centro di uno degli incontri più importanti della giornata di apertura. Stiamo parlando del keynote di Hans Vestberg, CEO di Verizon, che si terrà alle 00.30 del 12 gennaio (ora italiana). Qui si toccheranno temi come la timeline di implementazione prevista, ma soprattutto le opportunità commerciali che bisogna cogliere al volo.

Il 2021 sarà l’anno in cui il 5G esploderà davvero, con i device che triplicheranno negli Stati Uniti si stima, e il CES non farà che riflettere questo trend. Dopotutto si tratta di una tecnologia che avrà un ruolo chiave in tantissimi settori, dai trasporti al retail, passando per la sanità, la finanza, il manifatturiero, l’intrattenimento e molti altri ancora.

A guidare la rivoluzione saranno soprattutto le aziende. L’IoT diventerà sempre più massivo e critico e il suo sviluppo tramite 5G sarà sempre più accelerato. Siamo davvero alle porte di una grande rivoluzione dal punto di vista tecnologico e le possibilità sono immense.

Non resta quindi che prepararsi per scoprire tutto sul futuro, anche e non solo del 5G, al prossimo CES 2021. Per maggiori informazioni in merito, vi invitiamo a visitare il sito ufficiale dell’evento.

HUAWEI P40 con Cover, Acoustic Display da 6.1", Tripla...
  • Huawei P40 utilizza i Huawei Mobile Services (HMS) anziché i Google Mobile Services (GMS); il Google Play Store e le...
  • Tripla fotocamera da 50+16+8mp e fotocamera frontale da 32mp più fotocamera infrarossi
  • Batteria da 3800 mAh con tecnologia supercharge 22,5w

Mattia Chiappani

Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.