fbpx
News

Qualcomm e Ericsson testano con successo l’interoperabilità del 5G

I due brand fanno il primo passo verso una capacità di network condivisa e rapida

5G: una realtà consolidata in alcune parti del nostro territorio, che però ha ancora bisogno di molto lavoro sulla rete per raggiungere il suo massimo potenziale. Per questo Qualcomm ed Ericsson hanno testato assieme una delle funzioni fondamentali per avere download fulminei e una rete stabile: l’interoperabilità.

Perché l’interoperabilità del 5G è essenziale

Qualcomm Technologies, Inc. ed Ericsson hanno annunciato il primo test di successo per l’interoperabilità del 5G. Questo permette agli operatori e agli OEM di implementare la carrier aggregation su questa rete. Quindi è possibile per gli operatori usare diversi canali nello spettro sotto i 6Hz in maniera simultanea per trasferire i dati. La rete pertanto non solo è più potente ma anche più stabile, persino in condizioni wireless non ottimali.

Per noi utenti il test di Qualcomm ed Ericsson, che hanno verificato la carrier aggregation su 5G standalone (SA) per le bande FDD/TDD1 e TDD/TDD significa tre cose, principalmente. Più potenza di rete indipendentemente dal nostro operatore, più velocità nello streaming o nel download di dati e migliore stabilità della connessione anche in movimento e in scarse condizioni wireless.

“In qualità di innovatore leader nel settore delle tecnologie wireless a livello globale, Qualcomm Technologies continua a sviluppare soluzioni che aiutino questa tecnologia ad affermarsi in tutto il mondo.” dice Durga Malladi, vice Presidente Senior e General Manager per il 4G/5G di Qualcomm Technologies, Inc. “Siamo orgogliosi di collaborare con Ericsson e tagliare insieme questo traguardo nel campo della carrier aggregation – la prima al mondo che comprende l’aggregazione di bande FDD/TDD e TDD/TDD – in quanto questa tecnologia migliora sensibilmente le performance delle reti 5G in tutto il mondo, offrendo velocità medie più alte e copertura migliore per i consumatori.”

Insomma, il 5G è appena diventato più stabile, potente, sicuro. E soprattutto veloce.

Offerta
Samsung Galaxy Note20 Ultra 5G Smartphone, Display 6.9"...
  • La precisione di S Pen incontra la potenza di Galaxy Note20. Grazie alla versatilità del Bluetooth, il controllo...
  • Prestazioni avanzate con 12GB di RAM e il potente processore Exynos 990. Puoi archiviare di foto e video senza limiti...
  • L'ampia batteria intelligente da 4500 mAh assicura un utilizzo prolungato senza preoccupazioni. Con la Ricarica...

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button