fbpx
CulturaNews

A marzo la tecnologia diventa ‘rosa’ con la settimana del Rosa Digitale

In tutta Italia, dal 4 al 12 marzo 2017, si svolgerà la seconda edizione de La settimana del Rosa Digitale. Organizzata da Rosa Digitale, ossia il movimento nazionale per le pari opportunità in ambito tecnologico, la Settimana si presenta come un insieme di eventi divulgativi e laboratori pratici dedicati ad argomenti quali programmazione, web marketing, robotica, realtà virtuale, giornalismo online e tanti altri temi legati al mondo digitale.

La settimana, che a Marzo 2016 ha vantato più di 100 eventi in tutta Italia, è nata come viaggio verso le pari opportunità tra uomo e donna nel campo della tecnologia e dell’informatica. La Giornata Internazionale della Donna ricorre l’8 marzo di ogni anno per ricordare le conquiste sociali, politiche ed economiche delle donne, ma anche le discriminazioni e le violenze di cui sono state oggetto e continuano ad esserlo, in tutte le parti del mondo.

Rosa Digitale ha scelto quest’arco di tempo importante per lanciare un forte messaggio e raccontare storie ed esempi di grandi donne che hanno contribuito attivamente a rendere la
società più innovativa. Durante la Settimana saranno coinvolte associazioni, aziende e gruppi informatici e tecnologici di ogni Regione per riuscire a raggiungere l'obiettivo principale di questo movimento: l’abbattimento della disuguaglianza di genere.

Quest'anno la Settimana del Rosa Digitale arriva anche a Pontedera, con un evento organizzato da Marina Belli (referente per la Toscana di Rosa Digitale) ed Enza Spadoni (Responsabile
Trasferimento Tecnologico dell'Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant'Anna). La conferenza “Donne, scienza, tecnologia, linguaggio” si terrà sabato 4 marzo alle ore 16:30 presso la sede della Fondazione Piaggio in Viale Rinaldo Piaggio 7. All'appuntamento, insieme alla Vice Sindaca di Pontedera e delegata all’Innovazione Tecnologica e alla Responsabile Generale della Fondazione Piaggio, saranno presenti studiose, ricercatrici ed esperte di settore, tra cui anche la parlamentare Maria Chiara Carrozza, per parlare della loro esperienza professionale e del loro rapporto con la tecnologia, soprattutto con la robotica.

Francesca Sirtori

Indielover, scrivo da anni della passione di una vita. A dispetto di tutti. Non fatevi ingannare dal faccino. Datemi un argomento e ne scriverò, come da un pezzo di plastilina si ottiene una creazione sempre perfezionabile. Sed non satiata.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button