FeaturedNewsTech

Acer: arrivano i nuovi Chromebook dedicati al settore scolastico

Al BETT Show i nuovi Chromebook da 12 e 11,6 pollici ma anche l'interessante TravelMate B114-21

Avete mai sentito parlare del BETT Show? L’acronimo sta per British Educational Training and Technology Show ed è una fiera ospitata dal Regno Unito e pensata per presentare le ultime innovazioni tecnologiche dedicate al mondo educational. Insomma, un palcoscenico importante che attira ogni anno migliaia di persone.

È qui che Acer ha voluto presentare i suoi nuovi Chromebook da 12 pollici: Acer Chromebook Spin 512 e Chromebook 512.

Acer Chromebook Spin 512 e Chromebook 512: le caratteristiche

Acer Chromebook 512
Acer Chromebook 512

I nuovi Acer Chromebook 512 e Spin 512 offrono schermi in formato 3:2, in modo che gli studenti possano visualizzare più informazioni mentre collaborano, effettuano ricerche online e lavorarano su compiti e progetti – ha dichiarato James Lin, General Manager, Commercial & Detachable Notebooks, IT Products Business di Acer. – Grazie a design robusti e caratteristiche come doppia webcam, un display antibatterico Corning Gorilla Glass e tastiera adatta anche ai più piccoli, i nuovi Chromebook Acer possono affrontare ancora meglio le difficoltà tipiche dell’uso in ambito scolastico“.

Vediamo però nel dettaglio le caratteristiche di questi due notebook, partendo naturalmente dagli elementi che li accomunano.

Prima di tutto abbiamo la conformità allo standard militare MIL-STD 810G. Il design rinforzato e la scocca ammortizzata infatti possono resistere a cadute da fino a 122 cm di altezza e sopportare fino a 60 kg di pressione. 60950-1. La tastiera è inoltre resistente agli schizzi e in grado di offrire protezione al notebook fino a 330 ml di acqua.

Come accennato poco sopra da James Lin, a bordo troviamo un display con rapporto 3:2, un formato insolito che serve ad aumentare la produttività e ad offrire il 18% di spazio in più rispetto ad un 16:9. Lo schermo IPS, da 12 pollici con risoluzione HD+, è protetto da un Gorilla Glass Corning antibatterico e resistente ai graffi, ideale per gli studenti che si trovano a condividere i dispositivi o a utilizzarli in ambienti diversi durante la giornata.

Sotto la scocca di questi Acer Chromebook Spin 512 e Chromebook 512 troviamo i processori Intel Pentium Silver N5000 di ottava generazione e Intel Celeron N4100, mentre la batteria dovrebbe garantire circa 12 ore di autonomia. La connettività invece è affidata alle antenne Intel Gigabit WiFi 2×2 802.11ac MU-MIMO, al Bluetooth 4.2, a due porte USB Type-C e a due USB 3.0.

Il sistema operativo ovviamente è Chrome OS, sistema che si aggiorna automaticamente e che supporta l’utilizzo da parte di più utenti, così ogni studente potrà usare il proprio account.

Acer Chromebook Spin 512
Acer Chromebook Spin 512

Veniamo ora alle differenze: cosa distingue Acer Chromebook Spin 512 dal fratello Chromebook 512? Semplice: la cerniera. Acer Chromebook Spin 512 è dotato di un meccanismo di apertura a 360 gradi che vi consente di usare il display in modalità tablet per la lettura di libri di testo digitali, in modalità notebook per l’input da tastiera, in modalità di visualizzazione per avvicinarsi maggiormente allo schermo e in modalità tenda per la visualizzazione di video e presentazioni. A disposizione anche un pennino EMR per prendere appunti, annotare idee o disegnare. Lo stilo inoltre può contare su uno slot dedicato, così tenerlo al sicuro sarà semplicissimo.

I nuovi Acer Chromebook Spin 512 (R851TN) e Acer Chromebook 512 (C851/C851T) saranno disponibili a partire dal secondo trimestre, in configurazioni da 32 o 64 gb di memoria eMMC per l’archiviazione e da 4 o 8 GB di RAM. I prezzi? Al momento ancora ignoti.

La nuova gamma da 11,6 pollici

Acer Chromebook 311
Acer Chromebook 311

Tra le novità mostrate al BETT ci sono anche Acer Chromebook Spin 511 e Chromebook 311. Il primo vanta un design resistente e convertibile, un display touchscreen da 11,6 pollici con Corning Gorilla Glass e processori di ottava generazione Intel Celeron N4000 dual-core o N4100 quad core. Opzionali invece il pennino EMR Wacom e la fotocamera da 5 megapixel.

Acer Chromebook 311 sarà invece disponibili in due versioni: touch (C733T) e non touch (C733). Poche le differenze con lo Spin 511: niente cerniera che ruota a 360° ma rimangono identici autonomia e connettività. E la CPU? Qui le cose si fanno un po’ più varie: da una parte infatti abbiamo i già citati Intel Celeron N4000 dual-core o N4100 quad core, ma dall’altra troviamo due nuove linee con il processore AMD A-Series di settima generazione A4-9120C con grafica Radeon.

Acer TravelMate B114-21, un compagno d’apprendimento perfetto

Acer TravelMate B114-21
Acer TravelMate B114-21

E per chi non desidera un Chromebook? C’è il nuovo Acer TravelMate B114-21, progettato per fornire agli studenti tutti gli strumenti di apprendimento di cui hanno bisogno.

A bordo i processori AMD APU A6-9220X con grafica Radeon R5, un SSD fino a 256 GB o fino a 64 GB di memoria flash eMMC e una batteria che dovrebbe offrire circa 10 ore di autonomia.

Lo schermo è un Full HD da 14 pollici, la scocca è resistente agli urti e alle cadute e la connettività è affidata alle antenne wireless 802.11ac, ad una porta Ethernet RJ-45, all’ingresso HDMI, a quattro USB e ad un lettore di schede SD.

A bordo Microsoft Intune for Education, che consente agli amministratori IT di gestire facilmente i dispositivi all’interno di scuole di tutte le dimensioni.

Il nuovo Acer TravelMate B114-21 sarà disponibile da aprile con prezzi a partire da 349 euro.

Tags

Erika Gherardi

Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker